Borse: risale Piazza Affari

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
BMPS.MI0,71-0,02
AZM.MI21,98-0,12

Non ha ancora dato le dimissioni Mario Monti, ma la campagna elettorale è già entrata nel vivo, Berlusconi ha già messo in campo il tema che risulterà centrale da oggi fino al giorno del voto: che cos’è lo spread? Ci deve far paura oppure no? Ebbene in questo modo si è dato subito fuoco alle polveri perché in Spagna, così come in Portogallo, oltre alla Grecia naturalmente, l’argomento spread potrebbe diventare centrale e la Germania, che già non gode di grande popolarità sotto il 47° parallelo, potrebbe trovarsi al centro di una polemica che al momento è sempre stata sopita: a chi ha giovato l’euro? Il mercato ha risposto in maniera positiva, almeno in Italia, il nostro indice principale è risultato il migliore andando a recuperare buona parte di quanto lasciato sul terreno alla vigilia, interrompendo così una striscia negativa che durava da quattro sedute.

Anche lo spread (ma è davvero così importante?) è diminuito del 3,40% tornando sotto quota 350 punti, quindi una giornata che, perlomeno per quanto riguarda la nostra Piazza Affari, è da considerarsi completamente positiva.

Il nostro Ftse Mib (MDD: FTSEMIB.MDD - notizie) (+1,51%) è stato sorretto un po’ da tutti i comparti, se vogliamo l’unica nota stonata è risultata il settore del lusso che, in un simile contesto ha subito qualche presa di beneficio.

Quindi sul fondo della classifica odierna troviamo Salvatore Ferragamo (-0,88%) tornato sotto quota 17 euro.

Debole anche Fiat Ind. (-0,67%), mentre la sorella, Fiat (+2,75%) ha avuto un’ottima performance ed anche la capogruppo Exor (EUREX: 572835.EX - notizie) (+1,02%) ha invertito la tendenza negativa che aveva caratterizzato le ultime cinque sedute.

Infine segnaliamo ancora alcune prese di beneficio, assolutamente fisiologiche, su Luxottica (Milano: LUX.MI - notizie) (-0,67%).

, Detto questo, di ben altra entità e numerosità i rialzi che hanno interessato soprattutto Lottomatica (MDD: LTO.MDD - notizie) (+5,16%) che in un sol giorno ha cancellato nove sedute di “debolezza”, proiettandosi ben oltre la soglia dei 17 euro. Per gli azionisti un 2012 da incorniciare (+55%).

Immediatamente dopo il leader mondiale dei “giochi” troviamo il leader mondiale della ristorazione autostradale, Autogrill (Milano: AGL.MI - notizie) (+4,96%), avevamo detto ieri che avrebbe attaccato quota 8 euro, ha affrettato i tempi ed oggi quella barriera è stata superata in agilità, ora si punta ai massimi dell’anno.

Sul terzo gradino del podio il primo bancario, Banca MPS (Milano: BMPS.MI - notizie) (+3,31%) sempre molto volatile, così come A2A (MDD: A2A.MDD - notizie) (+3,26%).

Si ferma su quota 30 euro tondi tondi Saipem (Other OTC: SAPMF.PK - notizie) (+3,16%) dando la sensazione di aver “digerito” il boccone amaro e quindi di potersi proiettare verso quotazioni meno penalizzanti.

Un altro titolo sugli scudi oggi è stato Terna (Milano: TRN.MI - notizie) (+2,74%), per l’azienda guidata da Flavio Cattaneo un rialzo arrivato grazie all’upgrade di Cheuvreux che cancella la debolezza delle ultime sedute.

E siamo all’ennesimo nuovo record per l’anno in corso da parte di Azimut (Milano: AZM.MI - notizie) (+2,73%) che dal primo gennaio sta mettendo a segno un guadagno siderale (+76,46%).

Ed infine segnaliamo il rialzo di Enel (Madrid: ENE.MC - notizie) (+2,69%) ora davvero ad un soffio dalla quota psicologica dei 3 euro, sarà la volta buona? Noi riteniamo di sì! Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 18.600,56 -1,98% 29 apr 17:35 CEST
Eurostoxx 50 3.028,21 -3,11% 29 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.241,89 -1,27% 29 apr 17:35 CEST
Dax 10.038,97 -2,73% 29 apr 17:45 CEST
Dow Jones 17.773,64 -0,32% 29 apr 22:40 CEST
Nikkei 225 16.666,05 -3,61% 28 apr 08:00 CEST
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati