Italia markets close in 1 hour 7 minutes

Borse Ue proseguono cali, Francoforte -2,14%, futures DJ -1,32%

Voz

Roma, 27 gen. (askanews) - Si accentuano ulteriormente nel primo pomeriggio i cali delle Borse in Europa e si profila un avvio sempre più debole anche a Wall Street, in questo inizio di settimana segnato dal crescente allarme globale sulla diffusione del coronavirus dalla Cina. A Francoforte il Dax segna meno 2,14%, Londra si attesta al meno 2,07%, Parigi al meno 2,11%.

Milano limita il ribasso al meno 1,61% dato che la tensione sul contagio vine controbilanciata dal moderarsi dei timori sulla tenuta del governo dopo il voto in Emilia Romagna. In forte miglioramento poi lo spread Btp-Bund, che cala di 18 punti base a quota 142.

Quando mancano poco meno di due ore all'apertura a Wall Street, i futures sull'indice Dow Jones cedono l'1,32%, quelli sullo S&P 500 l'1,28% e i futures sul Nasdaq l'1,63%.