Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,68 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,67 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,06 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    46.682,48
    -4.823,81 (-9,37%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    -2,90 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,61 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8654
    -0,0029 (-0,34%)
     
  • EUR/CHF

    1,1016
    -0,0017 (-0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4977
    -0,0033 (-0,22%)
     

Bper affonda a -4% sul Ftse Mib dopo benservito a Vandelli e brusca frenata Cimbri su M&A

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

Giornata difficile in Borsa per tutto il settore bancario. A guidare i cali è Bper che viaggia sui minimi di giornata a 1,95 euro (-4,29%). Ieri sera è arrivata la mossa a sorpresa di Unipol. La compagnia assicurativa bolognese, azionista di riferimento di Bper, nella lista per il rinnovo del CdA della banca non ha inserito l'attuale ceo Alessandro Vandelli. Tra i 7 nomi indicati c'è PieRo Montani, banchiere ex ceo di BPM e Carige, che sarà indicato come futuro uomo guida. A pesare sono poi le parole del numero uno di Unipol, Carlo Cimbri, sul fronte M&A, che fano seguito al susseguirsi di rumor su negoziati con Giuseppe Castagna per una integrazione Banco-Bper. Tale operazione è stata definita 'affascinante' da Cimbri, che però aggiunge: "A mio parere un'eventuale fusione con Banco Bpm non è un'ipotesi che la banca può vagliare ora. Ad aprile, se sarà nominato, Montani si insedierà. E avrà bisogno di tempo per conoscere la struttura e decidere. Concretamente, operazioni simili non possono essere fatte al volo. Qui forse ci sono tempi che sono diversi tra le parti in gioco. Bper è in fase di cambiamento e deve fare la sua strada presentandosi pronta di fronte a qualsiasi opportunità. Difficile che questo possa avvenire entro l'anno".