Italia markets open in 3 hours 12 minutes
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,15 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.931,78
    +383,78 (+1,39%)
     
  • EUR/USD

    1,1780
    +0,0010 (+0,08%)
     
  • BTC-EUR

    32.416,62
    +3.154,38 (+10,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    912,22
    +118,49 (+14,93%)
     
  • HANG SENG

    26.587,56
    -734,42 (-2,69%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     

Bper, all'Aquila riapre la sede in centro storico

·1 minuto per la lettura

Dal 19 luglio Bper Banca torna nel centro dell’Aquila. Sarà infatti operativo lo sportello della Sede di città nello storico palazzo di Corso Vittorio Emanuele II 48 (ex sede Carispaq), a distanza di dodici anni dal sisma del 2009. Oltre alla filiale posta al piano terra, nei piani superiori dell’edificio troveranno collocazione diversi uffici di Direzione generale.

"Ci fa molto piacere - commenta il responsabile della Direzione Regionale Abruzzo e Molise di Bper Banca, Giuseppe Marco Litta - poter contribuire in modo concreto al rilancio della città in una fase in cui siamo fortemente impegnati a sostenere imprese e famiglie nel cammino, ormai avviato, della ripresa economica. E’ un momento molto importante – ha proseguito Litta – quello del rientro nella sede storica, in un edificio che ha segnato il passato economico, sociale e culturale aquilano, sul quale dopo il sisma del 2009 sono stati effettuati importanti e complessi lavori di consolidamento antisismico e di restauro".

Per celebrare la riapertura della nuova sede si terrà, nei prossimi giorni, un evento musicale che sarà offerto da Bper Banca alla città. Venerdì 30 luglio alle 11, inoltre, si svolgerà la cerimonia di riapertura della filiale nel centro storico dell’Aquila, alla presenza dei vertici di Bper Banca e delle autorità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli