Italia markets open in 4 hours 9 minutes
  • Dow Jones

    34.137,31
    +316,01 (+0,93%)
     
  • Nasdaq

    13.950,22
    +163,95 (+1,19%)
     
  • Nikkei 225

    29.099,93
    +591,38 (+2,07%)
     
  • EUR/USD

    1,2048
    +0,0009 (+0,07%)
     
  • BTC-EUR

    44.645,48
    -2.101,27 (-4,50%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.245,59
    -17,37 (-1,38%)
     
  • HANG SENG

    28.748,32
    +126,40 (+0,44%)
     
  • S&P 500

    4.173,42
    +38,48 (+0,93%)
     

Bper colloca con successo prima emissione Social bond per 500 mln

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

Bper Banca comunica di avere concluso con successo il collocamento della prima emissione di Social bond (Senior Preferred) per un ammontare di 500 milioni di euro e scadenza 6 anni destinata a investitori istituzionali. L’obbligazione, emessa nell’ambito di un Environmental, Social e Sustainability Bond Framework (il 'Framework') di recente pubblicazione e a valere sul programma Emtn da 6 miliardi di euro, andrà a finanziare un portafoglio selezionato di Pmi a cui sono state concesse erogazioni coperte dalla garanzia pubblica prevista nel Decreto Liquidità per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Bper pubblicherà annualmente all’interno del Bilancio di Sostenibilità una sezione dedicata all’allocazione dei proventi dell’emissione.

Il Framework, che delinea il quadro per valutare l’impatto della sostenibilità e delle pratiche etiche della Banca è stato integrato nella strategia aziendale con l'obiettivo di ottenere un allineamento completo degli interessi degli stakeholder e definire perimetro e modalità di intervento sul mercato degli Esg Bond. Inoltre si segnala che Bper ha ottenuto sul proprio Framework una certificazione fornita da Institutional Shareholder Services companies group (Iss), quale soggetto indipendente avente competenza in tema ambientale, sociale e di sostenibilità: Second Party Opinion (Spo).

L’emissione ha raccolto un forte interesse sul mercato con una domanda che ha superato 1,25 miliardi di euro da oltre 110 investitori istituzionali. Ciò ha consentito di ridurre lo spread dal livello iniziale di +200 p.b. sopra il Mid Swap a 5 anni al livello finale di +175 p.b.. Il titolo (Isin XS2325743990) ha un rating atteso di Ba3 / BB (Moody’s/Fitch) e una durata di 6 anni, con opzione di rimborso anticipato per l’emittente al quinto anno. Il rendimento annuo è pari all’1,38%. L’obbligazione sarà quotata presso il Luxembourg Stock Exchange. La data di regolamento sarà il 31 marzo 2021. Quali Joint Bookrunners dell’emissione hanno operato: Crédit Agricole Cib, Citi, Goldman Sachs International, Mediobanca, Natixis e NatWest Markets. Crédit Agricole Cib e NatWest Markets hanno altresì operato quali Green and Social Structuring Advisors.