Italia Markets close in 5 hrs 33 mins

Bper e Poste guidano ribassi sul Ftse Mib, attesa per parole Draghi

Titta Ferraro

Primi scorci della seduta di metà ottava con prevalenza delle vendite a Piazza Affari in attesa di nuovi sviluppi sul fronte della guerra commerciale Usa-Cina. Il Ftse Mib Mib cede lo 0,39% a quota 20.621 punti. Oggi attesa per il discorso di Mario Draghi.

Sul Ftse Mib ribassi superiori all'1% per Stm e Poste Italiane. Cede terreno anche Bper (-0,97% a 3,588 euro) che già ieri era stata molto penalizzata in scia alla decisione dell’Antitrust di avviare un’istruttoria sull’operazione di acquisto di Unipol Banca.

Tra io segni più spicca il +2% del titolo Juventus.