Italia markets close in 2 hours 41 minutes
  • FTSE MIB

    19.051,70
    -34,25 (-0,18%)
     
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • Petrolio

    40,15
    +0,12 (+0,30%)
     
  • BTC-EUR

    10.875,33
    +1.545,93 (+16,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    259,30
    +14,41 (+5,88%)
     
  • Oro

    1.908,20
    -21,30 (-1,10%)
     
  • EUR/USD

    1,1827
    -0,0039 (-0,33%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    24.786,13
    +31,71 (+0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.169,94
    -10,76 (-0,34%)
     
  • EUR/GBP

    0,9023
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0721
    -0,0010 (-0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,5558
    -0,0022 (-0,14%)
     

Bper incontra studenti per sensibilizzare su tema educazione finanziaria

webinfo@adnkronos.com
·2 minuti per la lettura

Risparmio e sostenibilità per imparare ad agire responsabilmente per un futuro più equo: gli studenti di 3 scuole secondarie di II grado di varie zone d’Italia, da Catanzaro a Camerino passando per Napoli, hanno partecipato a Economia e Sostenibilità per i cittadini di domani promosso da Bper Banca e dalla FEduF nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile e del Mese Nazionale dell’Educazione Finanziaria, con l’obiettivo di stimolare nei giovani studenti una riflessione su temi di cittadinanza economica attiva e responsabile, in particolare sul valore dei denaro e sulla gestione del risparmio, nonché un approfondimento su modelli di sviluppo sostenibile e di economia civile. L’incontro, ricorda una nota, si è svolto in versione digitale nel corso della mattinata di ieri, 6 ottobre. Il 9 ottobre alle 10 toccherà invece alle classi delle scuole secondarie di primo grado iscritte all’evento.

“Bper Banca crede nell’importanza di formare adulti e ragazzi sui temi dell’educazione finanziaria e della sostenibilità – commenta il Vice Direttore Generale di Bper Banca Eugenio Garavini - per questa ragione da anni sostiene FEduF per sviluppare iniziative formative rivolte soprattutto alle scuole per aumentare le competenze specifiche e trasversali dei più giovani per una generazione più consapevole e più attenta al Pianeta. Il successo dell’iniziativa di ieri dimostra che siamo sulla strada giusta”.

Nel corso del 2020, Bper Banca ha voluto sostenere le attività delle scuole con un piano di aiuti concreti stanziati durante l’emergenza dovuta al Covid-19: grazie a “Uniti oltre le attese” – Bper Banca ha donato circa mezzo milione di euro alle scuole italiane e, in occasione del Festival dello Sviluppo sostenibile e del Mese dell’Educazione Finanziaria, alcuni degli istituti che hanno ricevuto il contributo economico hanno avuto l’ulteriore opportunità di essere coinvolti in un’avvincente sfida a distanza su temi di sostenibilità e cittadinanza economica: al termine della lezione tutti gli studenti, suddivisi in team, hanno partecipato a una “sfida economica” online relativa ai temi affrontati attraverso la piattaforma www.kahoot.it. A tutti è stato riconosciuto un premio di partecipazione; alle classi vincitrici di Camerino inoltre, sono stati assegnati dei buoni libri.

“All’educazione finanziaria non basta la teoria: essa deve sfociare in buone pratiche. E queste costano fatica specialmente quando si tratta di modificare le proprie abitudini in comportamenti virtuosi – ha commentato Giovanna Boggio Robutti, Direttore Generale della FEduF - Grazie al sostegno di Bper Banca offriamo alle nuove generazioni delle opportunità di sviluppo delle competenze di cittadinanza economica: i bambini sono aiutati a ragionare sul tema della sostenibilità, partendo dalle azioni quotidiane e personali che ognuno può compiere, promuovendo quindi le “buone pratiche” di sviluppo sostenibile che creano valore aggiunto e al contempo preservano le risorse per le generazioni future.”