Italia Markets closed

Bper presenta '10 anni di passioni'

webinfo@adnkronos.com

"L'obbiettivo è quindi stimolare una cosa fondamentale come la lettura che è una ricchezza per la persona e per la comunità. Un obbiettivo importante e crediamo di contribuire tramite queste iniziative che porteremo sicuramente avanti". Ad affermarlo, a margine della conferenza stampa di oggi, è Alessandro Vandelli, Amministratore Delegato di Bper in occasione della presentazione del volume 'Dieci anni di passioni 2009 - 2019; Forum Eventi incontri con l’autore' edito da Franco Cosimo Panni Editore, facendo il punto su un decennio di incontri con il meglio della cultura italiana e straniera ospitata sul palco del Bper Forum Monzani di Modena. 

”Per noi - rileva - è una bellissima occasione perché abbiamo inteso celebrare i dieci anni del forum con questa pubblicazione. Di cosa si tratta? In questi dieci anni abbiamo ospitato oltre 200 eventi nel corso dei quali autori e scrittori sono venuti a presentare il loro libro. E’ una iniziativa che noi mettiamo a disposizione di persone e comunità. Devo dire che attraverso queste duecento occasioni di incontro sono passati da noi i più importanti scrittori italiani e anche internazionali che ci hanno dato la possibilità di passare attraverso un periodo che va dal 2009 al 2019 di storia del nostro paese nella sua evoluzione dei costumi e del modo di sentire".  

"Devo dire - aggiunge - che spesso gli scrittori che in passato si trovavano a presentare i propri libri in incontri nei quali ci sono quaranta o cinquanta persone, quando si trovano davanti il nostro pubblico fatto di mille o millecinquecento persone, trovano una dimensione nuova e ciò fa piacere perché poi si crea una bellissima relazione e contatto tra lo scrittore e il pubblico che alla fine fa sempre domande". 

Assieme all'amministratore delegato di Bper Banca erano presenti alla conferenza l’editore nella persona di Teresa Panini e il saggista e teologo Vito Mancuso che ha rilevato la importanza del forum all’interno del panorama culturale nazionale. 

 

"Devo dire che una iniziativa come il quella del Forum - sottolinea il teologo - con una platea di migliaia di persone, il calore, la qualità degli interventi, è notevole proprio per quella capacità di creare una dimensione nella quale una esperienza elitaria come quella della cultura diventa anche popolare e noi abbiamo bisogno di questa fecondazione". 

Di segno affine la dichiarazione dell’editore Teresa Panini presente in sala: "per me è stato un onore potere pubblicare questo libro con Bper. Un libro che raccoglie i duecento eventi che la Bper ha fatto in questi dieci anni dedicati alla lettura. Non c’è nulla di più bello per un editore che potere pubblicare un libro sulla lettura e su altri libri. E’ stato un lavoro complesso e corale perché oltre alla casa editrice Bper col suo staff ha seguito passo passo il libro e la sua produzione e quindi è stato anche molto interessante".