Italia markets close in 5 hours 43 minutes
  • FTSE MIB

    22.102,33
    +13,97 (+0,06%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,02 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • Petrolio

    52,62
    +0,35 (+0,67%)
     
  • BTC-EUR

    27.237,25
    -252,47 (-0,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    670,86
    -6,04 (-0,89%)
     
  • Oro

    1.856,80
    +0,60 (+0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,2157
    -0,0018 (-0,15%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.596,31
    -6,10 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8880
    -0,0012 (-0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,0779
    +0,0009 (+0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,5438
    -0,0061 (-0,39%)
     

Bper punta sulle rinnovabili: inaugurato un nuovo parco fotovoltaico

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 dic. (askanews) - E' stato inaugurato a Modena, presso il Centro Servizi di Bper Banca in via Aristotele, un parco fotovoltaico che con 2.312 pannelli e 855 kW di potenza - pari a due terzi del consumo giornaliero del Centro Servizi - è tra i più grandi costruiti in regione e triplicherà la capacità dell'istituto di produrre energia rinnovabile, con immediati impatti positivi sulla riduzione delle emissioni e sulla qualità dell'aria.

Si tratta di un pergolato modulare sotto il quale i dipendenti della banca potranno parcheggiare le proprie auto (690 posti complessivi, di cui 302 coperti) e produrrà, in base alle stime di progetto, oltre un milione di chilowattora l'anno, con una riduzione annua delle emissioni pari a 321 tonnellate di CO2. Il progetto fa parte del piano energetico dell'istituto, il cui obiettivo è una riduzione dei consumi energetici del 10% nell'arco del triennio 2019-2021. Il nuovo impianto è al secondo posto per potenza installata in provincia di Modena. Quanto a dimensioni del pergolato fotovoltaico, è primo in provincia e terzo a livello regionale.

"La realizzazione di questo progetto - ha detto l'Ad di Bper, Alessandro Vandelli - ci inorgoglisce e dimostra ancora una volta, in modo concreto, come perseguire interessi di sostenibilità con un'ottica di medio-lungo termine sia non solo ragionevole, ma anche utile dal punto di vista economico. La tutela dell'ambiente e la lotta al climate change comportano nuovi rischi ma anche nuove opportunità per costruire valore condiviso. Bper vuole essere sempre più un partner per i propri stakeholder. Ciò significa riaffermare la vicinanza ai territori attraverso prodotti e servizi che permettano da un lato una maggiore sostenibilità e inclusione sociale, e dall'altro un aiuto concreto alle aziende e alle famiglie perché affrontino e gestiscano la transizione energetica cogliendo ogni opportunità di innovazione. Si tratta di percorsi che abbiamo avviato da tempo e che riteniamo imprescindibili per un'efficace strategia d'impresa".