Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.863,03
    -170,64 (-0,50%)
     
  • Nasdaq

    14.170,63
    +130,95 (+0,93%)
     
  • Nikkei 225

    29.018,33
    -272,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1919
    -0,0082 (-0,68%)
     
  • BTC-EUR

    31.743,78
    -1.233,98 (-3,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    936,70
    -33,17 (-3,42%)
     
  • HANG SENG

    28.558,59
    +121,75 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.226,72
    +3,02 (+0,07%)
     

Bper scivola, viene meno appeal speculativo merger Bpm dopo Unipol-Sondrio

·2 minuto per la lettura
Logo di Bper banca a Roma

MILANO (Reuters) - L'incremento della quota di UnipolSai in Banca Popolare di Sondrio fa scivolare in borsa Bper Banca, in quanto viene meno l'appeal speculativo sull'istituto emiliano legato all'ipotesi di una fusione con Banco Bpm a vantaggio di un'eventuale merger con la più piccola popolare valtellinese.

Intorno alle 12 Bper cede il 3,2% a 2,057 euro, Banco Bpm guadagna lo 0,4%, bruciando tutto il rialzo di avvio seduta (+5%), così come Banca Popolare di Sondrio, passata in negativo (-1%) dopo un avvio in forte rialzo (+7% circa), toccando i massimi da fine 2015.

Stamani UNIPOLSAI ha reso noto di aver rilevato circa il 4% di Pop Sondrio a 4,15 euro per azione con un reverse ABB, salendo al 6,9% della banca. Ieri sera la compagnia assicurativa, controllata da Unipol Gruppo, che è anche azionista di peso di Bper, aveva reso noto l'intenzione di acquistare fino al 6,62% del capitale della popolare valtellinese per portarsi fino al 9,51% complessivo.

I broker ritengono che quest'operazione consenta a Unipol di avere un maggior peso nelle future decisioni che riguardano il processo di consolidamento in atto nel settore e aumentano le ipotesi di una fusione fra Bper e Sondrio che deve completare il passaggio da popolare a Spa.

Secondo gli analisti di Intesa Sanpaolo, "l'incremento della quota di UnipolSai nella Popolare di Sondrio può facilitare un potenziale merger fra le due banche, abbassando, ma non eliminando le possibilità di un deal fra Banco Bpm e Bper".

Ed è proprio questa eventualità che, secondo un trader, è alla base del forte calo di Bper quest'oggi: "Fino a ieri si scommetteva su una fusione Bper-Banco Bpm, mentre oggi con l'operazione di UnipolSai si scopre che finirebbe con la più piccola popolare di Sondrio. Questa eventualità sta facendo perdere l'appeal speculativo sul titolo".

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli