Italia Markets open in 6 hrs 22 mins

Bper, valori patrominali significativamente superiori requisiti Bce

Sen

Roma, 26 nov. (askanews) - Bper Banca comunica di aver ricevuto dalla Banca Centrale Europea, a conclusione del processo annuale di revisione e valutazione prudenziale, la notifica della nuova decisione in materia di requisiti prudenziali da rispettare su base consolidata. I valori, spiega la banca, "risultano significativamente superiori ai requisiti patrimoniali minimi richiesti dalla Bce".

I coefficienti patrimoniali di Bper a livello consolidato al 30 settembre 2019 risultano pari a: CET 1 ratio in regime transitorio (Phased in) al 13,23% (14,24% includendo il badwill provvisorio derivante dall'acquisizione di Unipol Banca pari a circa Euro 354 milioni ); Total Capital ratio in regime transitorio (Phased in) al 16,22% (17,22% includendo il badwill provvisorio derivante dall'acquisizione di Unipol Banca).

Difatto la Bce ha stabilito che, dal primo gennaio, Bper debba mantenere su base consolidata un coefficiente minimo di capitale in termini di Common Equity Tier 1 ("CET1 ratio") pari a 9% invariato rispetto al requisito del 2019 e il rispetto di un requisito minimo del Totale dei Fondi Propri ("Total Capital ratio") del 12,5%.