Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.119,20
    +504,20 (+2,33%)
     
  • Dow Jones

    31.500,68
    +823,32 (+2,68%)
     
  • Nasdaq

    11.607,62
    +375,43 (+3,34%)
     
  • Nikkei 225

    26.491,97
    +320,72 (+1,23%)
     
  • Petrolio

    107,06
    +2,79 (+2,68%)
     
  • BTC-EUR

    20.253,68
    -64,58 (-0,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    462,12
    +8,22 (+1,81%)
     
  • Oro

    1.828,10
    -1,70 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0559
    +0,0034 (+0,33%)
     
  • S&P 500

    3.911,74
    +116,01 (+3,06%)
     
  • HANG SENG

    21.719,06
    +445,19 (+2,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.533,17
    +96,88 (+2,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8603
    +0,0025 (+0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0112
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,3602
    -0,0072 (-0,53%)
     

Brad Pitt fa causa ad Angelina Jolie: «Ha venduto quote del nostro vigneto per ferirmi»

Brad Pitt accusa Angelina Jolie di aver venduto le quote del loro vigneto a un «estraneo», solo per fargli del male.

Nel 2011, l’allora coppia d’oro di Hollywood aveva acquistato lo Château Miraval, in Francia, con l’enologo Marc Perrin.

Tuttavia, Angelina ha venduto le sue quote a Tenute del Mondo, società che fa capo al miliardario russo Yuri Shefler, produttore della vodka Stoli.

Pitt è convinto che l’ex moglie, con la sua azione, abbia voluto «mettere a repentaglio la reputazione del brand».

Inoltre, Brad è convinto che i boss di Tenute del Mondo siano intenzionati a prendere il controllo del Château Miraval, poiché la società è «indirettamente di proprietà di Yuri Shefler, l’oligarca russo, che controlla lo Stoli Group».

«Jolie ha perseguito e poi consumato la vendita in segreto, mantenendo di proposito Pitt all’oscuro di tutto e violando consapevolmente i diritti contrattuali di Pitt», si legge nella denuncia, come riporta People.

Pitt. 58, e Jolie, 47, si erano ripromessi di non vendere le loro azioni del vigneto senza il consenso reciproco.

L’attore ora chiederà un cospicuo risarcimento danni, oltre all’annullamento dell’atto di vendita delle azioni di Angelina.

La coppia ha ufficialmente divorziato nel 2019, dopo essersi separata nel 2016.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli