Italia markets closed
  • Dow Jones

    27.512,91
    -822,66 (-2,90%)
     
  • Nasdaq

    11.283,80
    -264,49 (-2,29%)
     
  • Nikkei 225

    23.494,34
    -22,25 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,1826
    -0,0042 (-0,35%)
     
  • BTC-EUR

    10.860,62
    -238,46 (-2,15%)
     
  • CMC Crypto 200

    256,34
    -7,07 (-2,69%)
     
  • HANG SENG

    24.918,78
    +132,68 (+0,54%)
     
  • S&P 500

    3.381,86
    -83,53 (-2,41%)
     

"Brad Pitt mi ha derubata": l'attore è stato denunciato, ma era un "sosia"

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

Brad Pitt è stato denunciato da una donna del Texas, convinta di essere stata ingannata e truffata proprio dalla star di Hollywood. Peccato che l’uomo con il quale ha avuto a che fare, e che le ha prelevato ben 40mila dollari, sia in realtà un truffatore che si è spacciato per il bell’attore.

Il fatto è avvenuto nel 2008. Kelli Christina, dirigente sanitario, ha raccontato di aver conosciuto il sedicente Brad Pitt per motivi di lavoro e di aver stipulato con lui un accordo tramite la fondazione “Make It Right”. L’attore avrebbe dovuto presenziare a una serie di eventi benefici da lei organizzati ma, puntualmente, ogni volta le ha dato buca, riuscendo sempre ad ottenere il compenso pattuito con la promessa di presentarsi all’evento successivo.

Ma c’è di più: il finto Brad ha iniziato a corteggiarla e a parlarle addirittura di matrimonio. La donna non ha mai avuto alcun dubbio sulla sua identità e ancora oggi è convinta di aver avuto a che fare con l’attore di “Seven” e “Sette anni in Tibet”.

Gli avvocati dell’attore americano hanno cercato in ogni modo di spiegarle l’amara verità, ma Kelli Christina non ne vuole sapere e non crede affatto di essere stata ingannata da un “sosia” di Brad Pitt. Anzi, ha annunciato di voler proseguire la sua battaglia per avere giustizia.

GUARDA ANCHE - Chi è Nicole Poturalski, la nuova fidanzata di Brad Pitt