Italia Markets open in 2 hrs 29 mins

Bradley Cooper: «Nel 2020 volevo ritirarmi dal cinema»

·1 minuto per la lettura

Bradley Cooper è stato vicino a dire addio al mondo del cinema.

Ad avergli fatto cambiare idea è stato il regista Paul Thomas Anderson, che lo ha diretto sul set del nuovo film «Licorice Pizza».

«Il motivo per cui non ho abbandonato la recitazione è Paul Thomas Anderson», ha confidato Cooper al collega Mahershala Ali nell'ambito delle conversazioni Actors on Actors di Variety. «Quando mi ha chiamato perché forse mi voleva nel suo film Licorice Pizza... Voglio dire, realmente, penso che aprirei persino una porta in un suo film, farei qualsiasi cosa per recitarci».

A far vacillare Bradley è stata la frustrazione generata dalla pandemia: nel 2020, in piena emergenza, l’attore ha girato il film «La fiera delle illusioni - Nightmare Alley» di Guillermo Del Toro.

«Ho pensato: “Non posso farcela"», ha dichiarato la star, prima dell’incontro con Anderson. «Ho trascorso tre settimane e mezzo con Paul. Ho guardato tutte le riprese fatte per test. Mi stava insegnando tutto sulle lenti, cose che non avevo mai saputo. Lui è incredibile».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli