Italia markets close in 4 hours 2 minutes

Brembo: utile 2019 scende a 231,3 milioni, +2,9% per l'Ebitda

Daniela La Cava

Brembo ha comunicato i risultati 2019 che vedono i ricavi netti consolidati del gruppo attestarsi a 2.591,7 milioni di euro, in calo dell’1,8% rispetto al 2018 (-1,3% a parità di perimetro), mentre il margine operativo lordo del 2019 è salito del 2,9% a 515,2 milioni e si confronta con 500,9 milioni del 2018. Il periodo è stato poi archiviato con un utile netto di 231,3 milioni, in calo del 3 % rispetto all’anno precedente, quando aveva raggiunto quota 238,3 milioni. Al netto dell’effetto del principio contabile IFRS 16, si legge nella nota del gruppo presieduto da Alberto Bombassei, l’utile netto ammonterebbe a 232,7 milioni. L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2019 è pari a 346,2 milioni, in calo di 68,3 milioni rispetto al 30 settembre 2019 (414,5 milioni). Al netto dell’effetto del principio contabile IFRS 16 l’indebitamento netto sarebbe 150,2 milioni, in aumento di 13,3 milioni rispetto al 31 dicembre 2018.

Verrà infine proposta la distribuzione di un dividendo ordinario di 0,22 euro per azione.