Italia markets close in 3 hours

Bri: swap Fed efficaci su boom domanda dollari, ma serve altro -2-

Voz

Roma, 1 apr. (askanews) - A fronte di questa situazione la Federal Reserve americana ha risposto riattivando gli accordi di swap valutari prima con le altre maggiori Banche centrali globali, poi con un numero maggiore di Banche centrali, sulla falsariga degli accordi fatti durante la crisi del 2007-2008. Queste intese consentono alle istituzioni centrali firmatarie di erogare rifinanziamenti in dollari direttamente nelle rispettive giurisdizioni.

Secondo la Bri questi interventi sono stati efficaci: "i costi di rifinanziamento in dollari - si legge - si sono attenuati dopo che le banche centrali hanno dispiegato i loro accordi di swap".

Tuttavia "restano necessarie risposte più ampie per assicurare che i rifinanziamenti in dollari dei mercati restino solidi e che la liquidità delle banche centrali - conclude l'istituzione di Basilea - venga trasferita oltre il sistema bancario".