Italia Markets closed

BTP in dollari: Tesoro prepara emissione con tre scadenze (5, 10 e 30 anni)

Titta Ferraro

Il Tesoro torna a emettere bond in Dollari Usa a 9 anni di distanza dal'ultima volta. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato di aver affidato a Barclays Bank PLC, HSBC Bank plc e J.P. Morgan Securities plc il mandato in qualità di lead manager per una nuova emissione multi-tranche a tasso fisso, denominata in dollari, con scadenza prevista a 5, 10 e 30 anni e, precisamente, il 17 ottobre 2024, 17 ottobre 2029 e 17 ottobre 2049. "L’emissione sarà effettuata nel prossimo futuro, in base alle condizioni di mercato", rimarca il Mef in una nota.

I proventi derivanti dall’emissione potranno essere impiegati dall’emittente per necessità generali dell’emittente, ivi incluse finalità di gestione del debito. È prevista la stabilizzazione di prezzo secondo le regole FSA e ICMA. Il mercato di riferimento (disciplinato da MIFID II) è composto da controparti qualificate, professionali e al dettaglio (tutti canali di distribuzione).