Italia markets closed

Btp, nuovi miglioramenti, tassi a 1,26% e spread cala a 170 pb

Voz

Roma, 30 giu. (askanews) - Ancora miglioramenti sui titoli di Stato italiani, le pressioni e i differenziali sui Btp si riducono paradossalmente mentre nella maggioranza di governo sembra invece salire la tensione sul se far ricorso o no alla nuova linea anti Covid del Mes. A fine contrattazioni i tassi retributivi dei Btp a 10 anni si attestano all'1,26%, sui minimi da 3 mesi, e 3 punti base in meno rispetto alla chiusura precedente.

Sui Bund equivalenti, invece, i tassi rendimenti sono saliti di 2 punti base e in questo modo lo spread, secondo i dati di Mts, il divario tra i due titoli si ridotto a 170 punti base, ovvero 1,70 punti percentuali.