Italia markets close in 2 hours 21 minutes
  • FTSE MIB

    24.546,33
    +80,38 (+0,33%)
     
  • Dow Jones

    33.852,53
    +3,07 (+0,01%)
     
  • Nasdaq

    10.983,78
    -65,72 (-0,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.968,99
    -58,85 (-0,21%)
     
  • Petrolio

    80,91
    +2,71 (+3,47%)
     
  • BTC-EUR

    16.225,48
    +278,61 (+1,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    399,42
    +10,70 (+2,75%)
     
  • Oro

    1.768,80
    +5,10 (+0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,0377
    +0,0042 (+0,40%)
     
  • S&P 500

    3.957,63
    -6,31 (-0,16%)
     
  • HANG SENG

    18.597,23
    +392,55 (+2,16%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.962,31
    +27,87 (+0,71%)
     
  • EUR/GBP

    0,8649
    +0,0010 (+0,11%)
     
  • EUR/CHF

    0,9864
    +0,0016 (+0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4007
    -0,0017 (-0,12%)
     

Bulgaria: vince GERB, il partito dell'ex primo ministro Borisov

Cittadini per lo Sviluppo europeo della Bulgaria (GERB), il partito dell'ex primo ministro Boyko Borisov, è risultato essere il primo alle elezioni parlamentari anticipate.

Il risultato, tuttavia, non è sufficientea garantire la maggioranza utile a governare senza allearsi con altre coalizioni.

"Grazie per il vostro sostegno -dice Tomislav Donchev, di GERB - consigliamo a tutti i colleghi politici di pensare prima di parlare".

L'ex partito al governo, Continuiamo il cambiamento, è secondo, stando ai risultati: il primo ministro uscente, Kiril Petkov, ha ammesso la sconfitta, invitando il vincitore a formare un governo, pur avendo giurato in passato che mai avrebbero governato insieme.

"Ci aspettiamo un inverno difficile - dice ASEN VASILEV, di Continuiamo il cambiamento - vorrei augurare al partito vincitore di aver successo nella formazione del governo, il loro successo sarebbe tale per tutto il popolo".

Visar Kryeziu/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.
AP Photo - Visar Kryeziu/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.

"Abbiamo valori che non tradiremo - dice invece KIRIL PETKOV , ex premier - ai nostri elettori abbiamo fatto promesse che manterremo".

Il partito nazionalista Rinascimento, che fa capo a Kostadin Kostadinov, raddoppia il proprio risultato in meno di un anno.

La formazione è conosciuta come profondamente filorussa.

"Sì, certo che è possibile avere un governo - afferma Kostadin Kostadinov, di Rinascimento - i partiti in parlamento, a parte il nostro, non hanno linee di demarcazione se non quella della personalità, ma quando saranno chiamati all'ambasciata americana non avranno problemi a superarle".

Secondo i risultati, anche un altro partito filorusso potrebbe entrare nel parlamento bulgaro.

Si tratta di Bulgarian Rise, dell'ex primo ministro ad interim Stefan Janev, destituito dalla carica di ministro della Difesa nel governo Petkov per alcune discusse esternazioni sulla guerra in Ucraina.