Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.340,24
    +179,46 (+0,53%)
     
  • Nasdaq

    13.570,12
    +217,34 (+1,63%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,19
    +0,58 (+0,67%)
     
  • BTC-EUR

    33.066,83
    +422,82 (+1,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    839,96
    -2,50 (-0,30%)
     
  • Oro

    1.787,20
    -7,80 (-0,43%)
     
  • EUR/USD

    1,1154
    +0,0007 (+0,07%)
     
  • S&P 500

    4.374,81
    +48,30 (+1,12%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8329
    +0,0001 (+0,02%)
     
  • EUR/CHF

    1,0382
    +0,0008 (+0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,4244
    +0,0056 (+0,39%)
     

Bullismo in seconda elementare: come affrontarlo

·2 minuto per la lettura
bullismo
bullismo

Il bullismo è il tormento intenzionale di un bambino in modi fisici o psicologici. Purtroppo, i bulli compaiono sulla scena già in seconda elementare. Tendono ad essere bambini arrabbiati e con una bassa autostima. Prendere di mira i bambini più “deboli” dà loro la carica e li fa sentire superiori. Molti bulli assorbono anche una quantità eccessiva di violenza in TV e nei giochi per computer.

Il bambino di 7 anni e mezzo e il bullismo: cosa fare

Fate sapere a vostro figlio che se si sente preso di mira o maltrattato da un altro bambino, la cosa giusta da fare è dirlo a voi o al suo insegnante. Spesso i genitori non hanno idea che il loro bambino sia vittima di bullismo. Tuttavia, se notate un cambiamento improvviso e inspiegabile nel comportamento – più ansia, ritiro, cambiamenti nell’appetito o un’insistenza nel cambiare certe abitudini, come prendere l’autobus per tornare a casa da scuola – è importante farlo sapere all’insegnante di vostro figlio e all’amministrazione scolastica. Vostro figlio potrebbe essere vittima di bullismo.

Ditegli che essere preso di mira è sbagliato e che non è colpa sua. A volte i bambini si vergognano o si imbarazzano e pensano di esserne la causa. Fortunatamente, molte scuole includono l’educazione anti-bullismo nelle prime classi.

bullismo bambino
bullismo bambino

La vostra vita ora

Qual è una delle cose migliori che potete fare in famiglia? Mangiare insieme. I bambini che mangiano con le loro famiglie più spesso durante la settimana tendono a fare meglio dal punto di vista accademico e sociale. Assicuratevi che i vostri pasti consistano in persone che parlano tra loro: spegnete tutti gli schermi, le radio e i dispositivi elettronici personali (compreso il cellulare) mentre siete a tavola. Esistono innumerevoli alternative sane allo schermo, e sono estremamente utili anche nel caso sia proprio vostro figlio il bullo.

Spesso, coltivare del tempo sano in famiglia può cambiare meravigliosamente le cose. A volte, invece, è necessario l’aiuto di un esperto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli