Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.950,74
    -149,88 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    33.926,01
    -127,93 (-0,38%)
     
  • Nasdaq

    12.006,96
    -193,86 (-1,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.509,46
    +107,41 (+0,39%)
     
  • Petrolio

    73,23
    -2,65 (-3,49%)
     
  • BTC-EUR

    21.569,93
    -270,72 (-1,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    535,42
    -1,43 (-0,27%)
     
  • Oro

    1.865,90
    -50,40 (-2,63%)
     
  • EUR/USD

    1,0798
    -0,0113 (-1,04%)
     
  • S&P 500

    4.136,48
    -43,28 (-1,04%)
     
  • HANG SENG

    21.660,47
    -297,89 (-1,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.257,98
    +16,86 (+0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8954
    +0,0038 (+0,43%)
     
  • EUR/CHF

    0,9993
    +0,0030 (+0,30%)
     
  • EUR/CAD

    1,4467
    -0,0055 (-0,38%)
     

Burberry, crescita vendite rallenta all'1% su impatto Covid-19 in Cina

Il logo Burberry presso un negozio a Londra

LONDRA (Reuters) - La crescita delle vendite 'like-for-like' del marchio di lusso britannico Burberry è rallentata bruscamente all'1% nell'ultimo trimestre del 2022, dopo che le interruzioni del'attività in Cina per il Covid-19 in Cina continentale hanno ampiamente oscurato la forte performance in Europa.

Gli analisti si aspettavano un aumento del 2%, in base al consensus fornito dall'azienda. Nel trimestre precedente la società aveva registrato una crescita dell'11%.

Il gruppo ha detto di essere soddisfatta della propria performance complessiva e di essere fiduciosa di poter raggiungere gli obiettivi a medio termine nonostante il contesto macroeconomico più difficile.

"L'Europa, in particolare, ha continuato a registrare buoni risultati, grazie alla forte attività commerciale del periodo festivo, e la pelletteria ha registrato un altro trimestre di crescita a due cifre a livello globale", ha detto il Ceo Jonathan Akeroyd.

Le vendite like-for-like di Burberry in Europa, Medio Oriente, India e Africa sono cresciute del 19%, anche se in altre regioni sono diminuite.

La Cina continentale, il primo mercato di Burberry, è scesa del 23%, mentre il resto dell'Asia è sceso del 7% e le Americhe dell'1%.

Daniel Lee, nuovo capo stilista di Burberry ed ex direttore creativo di Bottega Veneta, presenterà la sua prima collezione in passerella per la maison il mese prossimo, in occasione della settimana della moda di Londra.

La Cfo Julie Brown ha detto di intravedere segnali "molto promettenti" in Cina dopo l'abolizione delle severe restrizioni anti-Covid, ma che i tempi e il ritmo della ripresa nel principale mercato del gruppo restano imprevedibili.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Andrea Mandalà)