Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.037,31
    +446,04 (+1,51%)
     
  • Nasdaq

    12.039,86
    +159,23 (+1,34%)
     
  • Nikkei 225

    26.165,59
    +638,22 (+2,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1882
    +0,0037 (+0,31%)
     
  • BTC-EUR

    16.137,16
    +556,02 (+3,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    380,14
    +10,39 (+2,81%)
     
  • HANG SENG

    26.588,20
    +102,00 (+0,39%)
     
  • S&P 500

    3.635,36
    +57,77 (+1,61%)
     

I Buy di oggi da Buzzi Unicem a Telecom Italia

Finanzaoperativa.com
·3 minuto per la lettura

Banca Akros valuta buy: Cairo Communication con target price di 2,40 euro (la società ha riportato risultati deboli ma superiori alle attese, nonostante Rcs abbia anticipato conti inferiori alle aspettative), Iren con prezzo obiettivo di 2,70 euro dopo i risultati del primo semestre in linea con le attese e la guidance rivista grazie alle recenti acquisizioni, Italian Wine Brands con target di 23,00 euro (secondo Il Sole 24 Ore la vendemmia di quest’anno sarà di buona qualità ma il calo del settore Horeca rischia di innescare un calo dei prezzi della materia prima acquistata dalla società), Retelit con fair value di 2,50 euro dopo i risultati trimestrali e semestrali in linea con le attese nonostante il calo delle vendite e Telecom Italia con target di 0,60 euro dopo che il CdA ha accolto favorevolmente l’offerta di Kkr per la rete secondaria ma ha indetto una nuova riunione per il 31 agosto per decidere sulle richieste del governo per la creazione della rete unica.

Giudizio accumulate inoltre per: Atlantia con fair value di 17,00 euro (la società ha fatto sapere ieri che il CdA ha esaminato la vendita tramite un’asta internazionale dell’intera partecipazione in Autostrade per l’Italia), Buzzi Unicem con prezzo obiettivo di 23,00 euro dopo i risultati semestrali superiori alle attese, Fila con target price di 10,20 euro n vista della pubblicazione dei risultati dopo la chiusura dei mercati, Net Insurance con target di 5,50 euro sulle attese della pubblicazione dei risultati attesi in linea con il piano industriale, Tenaris con fair value di 8,50 euro in attesa dei risultati trimestrali che saranno pubblicati oggi.

Mediobanca giudica outperform: Buzzi Unicem con target price di 22,60 euro dopo i buoni dati del primo semestre che hanno dimostrato la capacità del gruppo di reggere l’impatto del coronavirus, Iren con fair value di 2,90 euro dopo i conti in linea con le attese e la revisione della guidance, Telecom Italia con prezzo obiettivo di 0,68 euro dopo che il board ha confermato l’offerta da 1,8 miliardi di euro di Kkr per il 37.5% di FiberCop (holding che controlla la rete secondaria del gruppo), Astm con target di 26,70 euro dopo i conti semestrali in linea con le attese e l’annuncio del piano per acquisire il controllo di Ecorodovias, Cattolica Assicurazioni con target price di 5,50 euro dopo la nomina del nuovo AD Carlo Ferraresi, Enav con prezzo obiettivo di 6,00 euro a seguito dell’accelerazione della ripresa del traffico aereo a luglio, Enel con target di 8,60 euro dopo che la società è stata inclusa nel  London Stock Exchange Sustainable Bond Market Advisory Group (Sbmag) come unica compagnia italiana e unica utility al mondo e Tinexta con fair value di 14,00 euro in scia alla trimestrale superiore alle attese.

Autore: Finanzaoperativa.com Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online