Italia markets open in 4 hours 6 minutes
  • Dow Jones

    33.852,53
    +3,07 (+0,01%)
     
  • Nasdaq

    10.983,78
    -65,72 (-0,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.912,53
    -115,31 (-0,41%)
     
  • EUR/USD

    1,0352
    +0,0017 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    16.323,29
    +475,10 (+3,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    400,92
    +12,20 (+3,14%)
     
  • HANG SENG

    18.299,99
    +95,31 (+0,52%)
     
  • S&P 500

    3.957,63
    -6,31 (-0,16%)
     

Calcio, Montella è rinato in Turchia: "Non ho nostalgia per la Serie A"

Vincenzo Montella si è ritrovato in Turchia!

Dopo qualche momento grigio vissuto tra Siviglia e il secondo mandato di Firenze, il 48enne partenopeo sta lavorando bene all'Adana, che al momento condivide col Galatasaray di IcardiMertens e Torreira la vetta del campionato turco, Galatasaray che incrocerà dopo la sosta: "Sono soddisfatto e motivato a fare ancora meglio, possiamo crescere. Ci sono squadre più attrezzate, ma questo è uno stimolo e a me importa dimostrare che ce la giochiamo alla pari. Ogni Paese ha le sue abitudini e le sue tradizioni, questo non è un campionato facile: la prova è il 3 a 0 del Basaksehir alla Fiorentina. Qui non si viene a svernare, gli stadi sono nuovi e il pubblico appassionato: quando perdi, mormora".

Ma l'Aeroplanino ha nostalgia per la Serie A?: "No, solo un grande interesse professionale" spiega alla Gazzetta dello Sport "Mi sorprendono i problemi di Juve e Inter, vedo bene Milan e Napoli: Spalletti è geniale come sempre. La Roma mi diverte, Mourinho ha creato entusiasmo e quando a Roma si respira una certa aria può succedere di tutto, come nel 2001".