Italia markets open in 2 hours 43 minutes
  • Dow Jones

    34.021,45
    +433,79 (+1,29%)
     
  • Nasdaq

    13.124,99
    +93,31 (+0,72%)
     
  • Nikkei 225

    28.008,58
    +560,57 (+2,04%)
     
  • EUR/USD

    1,2090
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    40.965,32
    -1.414,80 (-3,34%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.359,90
    -28,01 (-2,02%)
     
  • HANG SENG

    27.981,51
    +262,84 (+0,95%)
     
  • S&P 500

    4.112,50
    +49,46 (+1,22%)
     

Calcio, sui media britannici la furia di Johnson: no alla Superlega

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 19 apr. (askanews) - La dura presa di posizione del primo ministro britannico Boris Johnson contro la decisione di alcuni dei principali club calcistici europei, tra cui i sei più importanti team inglesi, di creare una Superlega indipendente dalla Uefa, ha trovato oggi ampio spazio sui quotidiani britannici. Con essa, la rabbia dei tifosi, che non hanno esitato a urlare il loro disappunto. Mentre il Daily Mail titola: "La guerra civile del calcio".

"I giganti del calcio europeo si uniranno nella Super Lega", si legge sul sito della Bbc, che sottolinea come "i sei big della Premier League hanno accettato di far parte del nuovo campionato". Il progetto, aggiunge poi il network, è considerato "molto dannoso" dal capo del governo di Londra. L'assenso fornito dai sei principali club britannici alla Superlega è in grande evidenza anche sul Guardian. Il quotidiano riferisce però anche la contrarietà del premier di Londra. "Boris Johnson dice che il governo proverà a fermare la Superlega europea", si legge.

Su Sky Sport, in evidenza la rabbia di chi è contrario al progetto, soprattutto tra i fans. Anche quelli di alcuni club che hanno aderito all'iniziativa. C'è "molta rabbia e frustrazione" tra i tifosi del Liverpool in seguito alla notizia che il club ha accettato di partecipare a una Super League europea separatista, si legge sul live aperto dal network, che riporta anche la contrarietà di Johnson.

Sul malcontento dei fan punta anche il Daily Mail, che punta su un titolo forte - "La guerra civile del cvalcio" - e ricorda "la furia dei fan del calcio contro le banche e i miliardari americani avidi che cercano di 'distruggere il bel gioco' formando una nuova Super League europea". Ma "Boris Johnson giura di BLOCCARE i piani", si legge.

E anche l'Independent titola sull'intenzione del primo ministro di Londra di fermare il progetto. "Boris Johnson giura che farà in modo che gli attuali piani sulla Super League europea non vadano avanti", sottolinea il quotidiano.

"Boris Johnson è intervenuto per opporsi ai piani per di una Superlega calcistica, secondo i quali sei importanti club inglesi diventerebbero membri permanenti di una nuova competizione europea", si legge invece sul Times, che ricorda come secondo il premier britannico questa Superlega "danneggerà lo sport in modo più ampio".

Il Sun torna infine sulla rabbia dei supporter. "La furia dei tifosi dopo che i Big Six si iscrivono alla Superlega europea separatista".