Italia markets open in 3 hours 46 minutes
  • Dow Jones

    29.225,61
    -458,13 (-1,54%)
     
  • Nasdaq

    10.737,51
    -314,13 (-2,84%)
     
  • Nikkei 225

    25.979,75
    -442,30 (-1,67%)
     
  • EUR/USD

    0,9807
    -0,0013 (-0,13%)
     
  • BTC-EUR

    19.760,97
    -217,26 (-1,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    442,80
    -3,19 (-0,71%)
     
  • HANG SENG

    17.229,73
    +63,86 (+0,37%)
     
  • S&P 500

    3.640,47
    -78,57 (-2,11%)
     

Caldo e temporali, in arrivo mini-ribaltone sull'Italia: previsioni meteo per i prossimi giorni

(Adnkronos) - In arrivo in Italia un mini-ribaltone meteo. Secondo le ultime previsioni relative ai prossimi giorni, al Sud dove c’era sole e caldo arriverà il maltempo con i temporali che porteranno momenti di instabilità e fresco, mentre al Centro-Nord potrebbe tornare l’estate con temperature gradevoli.

Gli esperti del sito www.iLMeteo.it sottolineano il "periodo turbolento sul nostro Paese: negli ultimi giorni abbiamo dovuto fare i conti con il drammatico ingresso del Ciclone Atlantico nel Cuore dell’Estate, con conseguenti nubifragi estremi su buona parte del Centro-Nord, mentre un caldo eccezionale, fino a 44°C, avvolgeva il Sud, in particolare la Sicilia. Ebbene questo ‘Ciclone Atlantico nel Cuore dell’Estate’ sta condizionando ancora il tempo ed è previsto solo nel corso del weekend il suo definitivo allontanamento verso i Balcani, anche se un’alta pressione di blocco, presente sull’Ucraina, impedirà un’ulteriore avanzata verso Est del maltempo".

Cosa accadrà dunque dopo il weekend? "In sintesi - spiega www.iLMeteo.it - dalla prossima settimana il Ciclone stazionerà sui Balcani, ma si espanderà in parte anche verso le nostre regioni meridionali: ecco dunque l’insidia inaspettata: mentre al Centro-Nord riuscirà ad avanzare un promontorio anticiclonico oceanico prima e africano poi, i disturbi questa volta toccheranno al nostro Sud. Sull’Italia meridionale incombe dunque l’insidia delle spirali perturbate del Ciclone balcanico: in pratica, ciò si traduce nel rischio di temporali, specie nel pomeriggio, anche se a macchia di leopardo".

"Entriamo dunque più nel dettaglio, ricordando però sempre che si tratta di una previsione di tendenza, vista la distanza temporale ancora abbastanza elevata: già Lunedì 22 sono attesi dei temporali sparsi tra la Sicilia e la Calabria specie nel pomeriggio, ma la giornata più dinamica potrebbe essere quella di Martedì 23, con il maltempo che potrebbe interessare gran parte del meridione: sono previsti fenomeni temporaleschi non continui, ma diffusi, localmente intensi lungo le zone costiere a causa dell’elevata temperatura del mare. Mercoledì 24 ancora residua instabilità, con qualche rovescio più probabile nelle zone interne e nelle ore pomeridiane. Da Giovedì 25 la situazione potrebbe sbloccarsi con lo spostamento del ciclone balcanico verso la Turchia e con un conseguente miglioramento generale del tempo anche al Sud".

Ma al Centro-Nord il tempo sarà sempre bello? "Inizialmente sì: grazie alla protezione garantita dall’alta pressione avremo giornate soleggiate, ma non troppo calde; anzi Lunedì mattina le minime si porteranno vicine agli zero gradi sulle Alpi, a 1500 metri. Le massime fino a Mercoledì 24 saranno intorno ai 32/33°C, poi lentamente potrebbero salire di nuovo, con la rimonta dell’Anticiclone africano attesa da Giovedì 25. Va detto, tuttavia, che per l’ultimo weekend del mese di Agosto non è da escludere un passaggio temporalesco sulle regioni settentrionali".

"Come vediamo gli ingredienti meteo sono numerosi: trattandosi di una tendenza per la prossima settimana suggeriamo di consultare i bollettini meteo quotidianamente: al momento si prevede un mini-ribaltone, laddove c’era il sole ed il caldo (Sud) arriveranno momenti di instabilità e fresco, mentre al Centro-Nord potrebbe tornare l’Estate Italiana, quella gradevole, quella senza eccessi termici, senza temperature bollenti" conclude iLMeteo.it.