Italia markets open in 8 hours 42 minutes
  • Dow Jones

    35.457,31
    +198,70 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    15.129,09
    +107,28 (+0,71%)
     
  • Nikkei 225

    29.215,52
    +190,06 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,1636
    +0,0018 (+0,15%)
     
  • BTC-EUR

    55.206,28
    +1.739,19 (+3,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.481,22
    +17,87 (+1,22%)
     
  • HANG SENG

    25.787,21
    +377,46 (+1,49%)
     
  • S&P 500

    4.519,63
    +33,17 (+0,74%)
     

Caleffi: forte crescita del fatturato e della marginalità nel I semestre, confermato l’interesse per l’home fashion

·1 minuto per la lettura

Il gruppo Caleffi ha chiuso il primo semestre del 2021 con un fatturato pari a 28,4 milioni di euro, in aumento del 44,3% al 30 giugno 2020. Le vendite in Italia ammontano a 25,4 milioni, in incremento del 36,2% rispetto al primo semestre 2020. L’Ebitda è pari a 3,9 milioni, in crescita del 145% e l’Ebit pari a 2,6 milioni, in significativo miglioramento rispetto al 30 giugno 2020 (0,2 milioni). Il risultato netto del Gruppo è pari a 1,5 milioni, in netto miglioramento rispetto al 30 giugno 2020 (0,2 milioni). L’indebitamento finanziario netto si esprime in 16,4 milioni (17 milioni al 31 dicembre 2020). Il contesto economico generale permane piuttosto incerto a causa della situazione sanitaria in essere. La sostanziale “reclusione domestica”, ha portato però a riscoprire il vero ruolo della casa, che si è vista riversare attenzioni e risorse prima prevalentemente dedicate all’outdoor e al tempo libero. Relativamente ai risultati dell’anno 2021, tenuto conto del ritrovato interesse sui prodotti per la casa, dell’andamento vendite primo semestre e degli ordini già in portafoglio, in assenza di ulteriori periodi di lockdown e/o altre forme di limitazione alle attività produttive e al commercio, Caleffi stima una chiusura con risultati economico finanziari sostanzialmente in linea con il 2020.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli