Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.273,35
    +231,77 (+1,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    334,19
    -3,31 (-0,98%)
     
  • Oro

    1.781,90
    -23,60 (-1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1963
    +0,0050 (+0,42%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8989
    +0,0073 (+0,82%)
     
  • EUR/CHF

    1,0820
    +0,0023 (+0,22%)
     
  • EUR/CAD

    1,5538
    +0,0037 (+0,24%)
     

Calzedonia esclude Ipo, "se vorranno ci penseranno i miei figli" - Veronesi

·1 minuto per la lettura
Logo Calzedonia davanti a uno store a Vienna
Logo Calzedonia davanti a uno store a Vienna

MILANO (Reuters) - Il fondatore di Calzedonia Sandro Veronesi esclude progetti di quotazione del gruppo retail fino a quando ne sarà alla guida.

"Credo nelle aziende familiari", perchè possono affrontare con piu tranquillità anche gli anni difficili, ha detto il presidente nel corso del Fashion Summit di Pambianco. "Ho tre figli in gamba, se vogliono andare in borsa ci penseranno loro, per me la pagina è chiusa".

Oltre al marchio Calzedonia, il gruppo controlla anche le catene Intimissimi, Tezenis, Falconeri, Signorvino, Atelier Emé.

Veronesi ha detto anche di ritenere improbabili acquisizioni di nuove catene retail, ma resta aperto a valutare eventuali opportunità.

(Claudia Cristoferi, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia)