Italia markets open in 7 hours 42 minutes
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,72 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,83 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    0,00 (0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,1307
    -0,0010 (-0,09%)
     
  • BTC-EUR

    43.346,08
    -715,75 (-1,62%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,21 (-0,09%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     

Cambiamenti climatici, Lagarde (Bce): 'tempo sta per scadere, banche si adattino a economia carbon-neutral entro 2050'

·1 minuto per la lettura

"I rischi incombenti associati ai cambiamenti climatici e al degrado ambientale chiedono alle banche di adattarsi nel modo di fare business" al contesto in atto. E' quanto ha detto Christine Lagarde, numero uno della Bce, nel discorso con cui ha aperto il quarto forum della banca centrale europea dedicato alla Supervisione bancaria. Lagarde ha precisato che dagli stress test sull'economia condotti dalla Bce è emerso che "le probabilità di default dei portafogli dei prestiti alle aziende delle banche più vulnerabili potrebbero aumentare del 30% in uno scenario in cui la questione dei cambiamenti climatici non venisse affrontata". "Al momento - ha continuato la numero uno della Bce - poche banche hanno integrato questi rischi nelle loro strategie esistenti o nei loro processi di gestione del rischio. (Le banche) sono ancora molto lontane dal centrare le aspettative delle autorità di supervisione, che abbiamo illustrato nella nostra Guida sui rischi ambientali e legati al clima". "Sappiamo tutti che il tempo sta per scadere - ha avvertito Lagarde - Di conseguenza, le banche devono agire ora per adattarsi all'economia carbon-neutral entro il 2050. Hanno bisogno di adattare le loro strategie e le loro pratiche di gestione del rischio per assicurarsi che i loro modelli di business siano resilienti nel breve, medio e lungo termine".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli