Italia markets open in 8 hours 54 minutes
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,73 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,98 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,47 (+2,32%)
     
  • EUR/USD

    1,2151
    +0,0066 (+0,55%)
     
  • BTC-EUR

    37.619,69
    -2.544,97 (-6,34%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,87 (+1,11%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     

Cambio Eur/Usd: è ora di una pausa. Come operare

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

Dall'analisi del quadro tecnico sembrerebbe che il cambio Eur/Usd stia per ritracciare. Vediamo come impostare una strategia operativa con i Turbo Certificate di BNP Paribas.

A breve il cambio Eur/Usd si troverà a che che fare con una resistenza dinamica particolarmente importante che crediamo possa innescare qualche presa di beneficio sul più famoso dei cross.

In fase laterale da fine luglio all'interno del canale compreso al rialzo dal livello orizzontale ottenuto dai massimi del 31 luglio e del 6 agosto ed il supporto espressione dei lows del 3 agosto e del 19 ottobre, l'incrocio Eur/Usd nei primi giorni di novembre ha avviato un percorso rialzista.

Dopo aver raggiunto un picco a 1,2349 $, l'Eur/Usd ha ritracciato fino a toccare un minimo, a fine marzo, a 1,17042. Questo minimo, fissato in corrispondenza del supporto dinamico già citato, ha fatto partire una ripresa che ha permesso al cross di superare la media mobile a 200 periodi e la resistenza rappresentata dai lows del 10 luglio e del 4 novembre.

A questo punto, complice anche l'incontro con la resistenza ottenuta dai top del 17 e del 18 dicembre, ed in presenza di un RSI abbondantemente sopra quota 80 punti, stimiamo un ritracciamento dei corsi.

Cambio Eur/Usd: strategie operative

Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura ribassista da 1,202 con stop loss identificabile a 1,21 e obiettivo principale a 1,192. Il target finale sarebbe invece individuabile a 1,1880.

Per questa strategia, si adatta il certificato Turbo Short di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT10EX6 e leva 7,86.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online