Italia markets open in 1 hour 55 minutes
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,15 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.849,58
    +301,58 (+1,09%)
     
  • EUR/USD

    1,1781
    +0,0011 (+0,09%)
     
  • BTC-EUR

    32.519,24
    +3.093,93 (+10,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    918,73
    +124,99 (+15,75%)
     
  • HANG SENG

    26.527,06
    -794,92 (-2,91%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     

Cambio EUR/USD: Primo Target Rialzista di 1,19, Questa Settimana i Dati sull’Inflazione

·2 minuto per la lettura

Si riparte questa settimana dal livello di 1,1880 circa per il cambio EUR/USD, che si è mostrato leggermente più deciso nell’ultima sessione di scambi, allontanandosi dal livello di 1,1850 che avrebbe potuto rappresentare un ponte di immediato accesso per il raggiungimento di 1,18.

Adesso, il cambio EUR/USD si trova invece attorno a una fascia di supporto molto solida e vicino alla resistenza psicologica di 1,19, che rappresenta a tutti gli effetti il primo target rialzista.

Dal canto suo, l’indice del dollaro USA ha perso quota ed è scivolato dalla posizione di 92,5 punti vicino al supporto di 92 punti, anche a causa degli ultimi aggiornamenti sui rendimenti dei titoli decennali statunitensi, in calo sotto l’1,25%.

Previsioni sul cambio EUR/USD

Come sopra accennato, il principale livello di prezzo da monitorare è quello di 1,1850 per il cambio EUR/USD. Infatti, se la moneta unica dovesse portarsi nuovamente sotto questo valore in queste giornate, allora la previsione settimanale rimarrebbe ribassista, con la concreta possibilità della creazione di un nuovo canale fino a 1,18 e oltre.

Un consolidamento tra 1,1850 e 1,19 non è da escludere, ma guardando allo scenario bullish il cambio EUR/USD potrebbe tentare con successo il superamento della prima resistenza di 1,19 per portarsi verso 1,1950.

Nel caso in cui l’eventuale rally dovesse interrompersi, il cambio EUR/USD potrebbe tornare a muoversi tra 1,19 e 1,1930, come è accaduto nell’ultima settimana di Giugno 2021.

I principali eventi di questa settimana per il Fiber

Questa settimana, il focus sarà rivolto ai dati sull’inflazione negli USA e nell’Eurozona. Sul fronte del dollaro statunitense, come sempre occorrerà prestare attenzione anche all’aggiornamento settimanale sulle richieste iniziali di sussidi di disoccupazione e sulle vendite al dettaglio.

Invece, dall’Eurozona attenzione alla produzione industriale aggiornata, dopo i dati poco esaltanti dell’ultimo aggiornamento in materia.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli