Italia markets close in 1 hour 10 minutes
  • FTSE MIB

    24.132,21
    +43,56 (+0,18%)
     
  • Dow Jones

    33.978,88
    +157,58 (+0,47%)
     
  • Nasdaq

    13.789,60
    +3,33 (+0,02%)
     
  • Nikkei 225

    28.508,55
    -591,83 (-2,03%)
     
  • Petrolio

    61,95
    -0,72 (-1,15%)
     
  • BTC-EUR

    46.128,26
    -873,59 (-1,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.273,88
    +10,92 (+0,86%)
     
  • Oro

    1.793,50
    +15,10 (+0,85%)
     
  • EUR/USD

    1,2011
    -0,0030 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.144,27
    +9,33 (+0,23%)
     
  • HANG SENG

    28.621,92
    -513,81 (-1,76%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.980,58
    +40,12 (+1,02%)
     
  • EUR/GBP

    0,8628
    -0,0006 (-0,07%)
     
  • EUR/CHF

    1,1035
    +0,0019 (+0,17%)
     
  • EUR/CAD

    1,5013
    -0,0157 (-1,03%)
     

Cambio Eur/Usd pronto a ripartire. Come operare

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

Dall'analisi del quadro tecnico sembrerebbe che il cambio Eur/Usd sia ormai pronto a mettere a segno nuovi rialzi. Vediamo come impostare una strategia operativa con i Turbo Certificate di BNP Paribas.

Al test di un supporto particolarmente importante, il cambio Eur/Usd sembrerebbe pronto a mettere a segno nuovi allunghi.

In fase laterale da fine luglio all'interno del canale compreso al rialzo dal livello orizzontale ottenuto dai massimi del 31 luglio e del 6 agosto ed il supporto espressione dei lows del 3 agosto e del 2 ottobre, l'incrocio Eur/Usd a inizio novembre ha avviato un percorso rialzista culminato con il raggiungimento di 1,2349 $.

Questo picco ha prodotto un ritracciamento che ha rispedito i corsi del principe degli incroci valutari in quota 1,183.

Qui, complice il test della media mobile a 200 periodi e della trendline ottenuta dai lows del 20 e del 4 novembre, la discesa dei corsi si è arrestata e riteniamo che quest'ultima linea potrebbe essere in grado di guidare la risalita del cross.

Nel caso invece questa strategia venisse invalidata, l'Eur/Usd si troverebbe a fronteggiare il supporto statico di 1,18 dollari.

Cambio Eur/Usd: strategie operative

Operativamente, si potrebbero valutare strategie di natura long da 1,19 con stop loss identificabile a 1,18 e obiettivo principale a 1,20. Il target finale sarebbe invece individuabile a 1,204.

Per questa strategia, si adatta il certificato Turbo Long di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT10EM9 e leva 6,17.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online