Italia markets open in 7 hours 2 minutes
  • Dow Jones

    33.336,67
    +27,16 (+0,08%)
     
  • Nasdaq

    12.779,91
    -74,89 (-0,58%)
     
  • Nikkei 225

    27.819,33
    -180,63 (-0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0324
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    23.213,82
    -140,73 (-0,60%)
     
  • CMC Crypto 200

    573,13
    -1,61 (-0,28%)
     
  • HANG SENG

    20.082,43
    +471,59 (+2,40%)
     
  • S&P 500

    4.207,27
    -2,97 (-0,07%)
     

Cambio Euro Dollaro, Previsioni: Nuovo Tentativo di Break-Out Rialzista dall’Area di Consolidamento

·2 minuto per la lettura

Il cambio euro dollaro si sta riprendendo nuovamente dopo il calo degli scorsi giorni, senza però stupire con rialzi fuori norma. Il Fiber si è infatti riportato verso il limite superiore della sua area di consolidamento, a quota 1,1330 circa, dopo una chiusura settimanale ancor più solida.

La moneta unica non sta però riuscendo a spingersi fin sopra la resistenza intermedia a 1,1350, anche a causa dei dati sull’inflazione dell’Eurozona, che non hanno fornito il sostegno necessario per un rialzo più netto.

Nemmeno la crescita delle vendite al dettaglio nell’Eurozona, in aumento del +1% su base mensile, e il Sentiment industriale in rialzo a 14,9 punti, sono riusciti a smuovere in maniera decisa l’euro.

Stamattina, alle ore 10:18, il cambio euro dollaro si trova esattamente a quota 1,1343, mentre l’indice del dollaro statunitense è scivolato sotto i 96 punti.

Previsioni sul cambio euro dollaro

Il cambio euro dollaro è ancora lontano dall’EMA a 50 giorni rappresentato dalla resistenza in area 1,1350/1,1355, che continua a rappresentare il principale target rialzista di breve termine.

Un superamento di questo valore permetterebbe finalmente al Fiber di estendere i rialzi e allontanarsi dall’attuale area di consolidamento, con la possibilità di testare le resistenze successive poste a 1,1370 e a 1,1390.

Il target finale di 1,14, che rappresenterebbe il vero inizio di un trend bullish di breve termine, appare dunque ancora fortemente difeso da alcuni livelli tecnici molto coriacei.

Un ulteriore livello di prezzo da monitorare è proprio quello attuale a 1,1330, che coincide con l’EMA a 20 giorni.

Un calo da questa soglia potrebbe rapidamente rispedire il Fiber verso il limite minimo del livello di consolidamento a 1,1270. Un ribasso fino al supporto successivo a 1,1250 potrebbe invece accelerare il downtrend con obiettivo finale di breve termine a 1,12.

Il calendario economico di oggi

Oggi pochi spunti di rilievo per il cambio euro dollaro. I principali dati macro da osservare in queste ore sono quelli relativi al tasso di disoccupazione in Italia e nell’Eurozona. Nessun market mover, invece, dagli USA per la giornata odierna.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli