Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    41.483,86
    -9.241,98 (-18,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Cambio Euro Dollaro, Previsioni: Recupero Ancora in Corso Vicino alla Resistenza di 1,16

·2 minuto per la lettura

Dopo i nuovi minimi annuali della scorsa settimana, il cambio euro dollaro sta proseguendo il suo recupero in queste ultime ore e stamattina ha persino tentato l’assalto della resistenza di 1,16, che si è concluso però con un nulla di fatto.

Attualmente, alle ore 9:40, il cambio Euro Dollaro si trova a 1,1587 mentre l’indice del dollaro statunitense segna esattamente 94 punti.

Se il test della resistenza dovesse proseguire nella giornata di oggi, alcuni market movers potrebbero rivelarsi favorevoli per la moneta unica, spingendola verso il superamento dell’area di 1,16 per tentare la definitiva inversione del trend ribassista osservato questo mese.

Previsioni sul prezzo per il cambio Euro Dollaro

Il cambio Euro Dollaro si sta riavvicinando all’EMA a 20 giorni individuata proprio in area 1,1595. In caso di superamento del livello di prezzo di 1,16 già nella giornata di oggi o nel corso della settimana, la moneta unica potrebbe tentare un ulteriore allungo verso il livello di resistenza intermedio di 1,1630.

Ciò comporterebbe il ritorno ai valori di prezzo registrati verso la fine del mese scorso e potrebbe concedere al cambio Euro Dollaro la possibilità di sfiorare nuovamente il massimo mensile di 1,1680.

Lo svolgimento dello scenario rialzista resta però minacciato da un dollaro statunitense sempre solido, nonostante gli scivoloni recenti, e che potrebbe apprezzarsi ulteriormente sulla base dei market movers di questa settimana e di questo mese.

Se il cambio Euro Dollaro dovesse abbandonare il tentativo di test della resistenza a 1,16, ad esempio, si può prevedere già un possibile ritorno in area 1,1560-1,1580 o persino un calo sotto l’attuale supporto principale di 1,1550 e persino oltre, verso i minimi di questo mese.

La giornata di oggi per il cambio Euro Dollaro

Oggi giornata relativamente ricca di market movers, prevalentemente a livello Europeo.

Dopo i dati sulle bilance commerciali in Germania e Francia (quella tedesca si è mostrata in netto calo rispetto alle attese degli analisti), oggi si attende l’indice ZEW sul sentiment dell’economia in Germania e nell’Eurozona.

Dagli USA, attenzione al discorso di Bullard, della Federal Reserve.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli