Italia markets close in 3 hours 30 minutes
  • FTSE MIB

    25.937,82
    -434,10 (-1,65%)
     
  • Dow Jones

    34.022,04
    -461,68 (-1,34%)
     
  • Nasdaq

    15.254,05
    -283,64 (-1,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.753,37
    -182,25 (-0,65%)
     
  • Petrolio

    65,51
    -0,06 (-0,09%)
     
  • BTC-EUR

    49.895,25
    -794,62 (-1,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.444,74
    -24,34 (-1,66%)
     
  • Oro

    1.781,10
    -3,20 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,1344
    +0,0022 (+0,19%)
     
  • S&P 500

    4.513,04
    -53,96 (-1,18%)
     
  • HANG SENG

    23.788,93
    +130,01 (+0,55%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.092,70
    -86,45 (-2,07%)
     
  • EUR/GBP

    0,8508
    -0,0014 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0418
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,4533
    +0,0037 (+0,25%)
     

Cambio Euro Dollaro, Previsioni: Rimbalzo Dopo le Dichiarazione BCE, Nuovo Target Bull a 1,17

·2 minuto per la lettura

Dopo le notizie fornite dalla BCE nella giornata di ieri, insieme al mantenimento dei tassi d’interesse attuali, il cambio Euro Dollaro ha avuto modo di riprendere quota per salire verso i massimi da oltre un mese a 1,1660, superando la resistenza di 1,1650 che proprio di recente era stata testata senza successo.

Stamattina alle ore 9:00, con il cambio Euro Dollaro proprio a 1,1660 e l’indice del dollaro statunitense a 93,47 punti, le previsioni per il Fiber sono per un proseguimento del trend rialzista, ma non si possono escludere eventuali ritracciamenti.

Le decisioni della BCE e il loro impatto sul Fiber

In breve, come da attese, la BCE ha lasciato invariati i tassi d’interesse e ha confermato che continuerà la sua politica monetaria basata sul pacchetto di stimolo economico.

Secondo la Presidente Christine Lagarde, inoltre, l’inflazione potrebbe continuare a crescere nel breve termine per poi riassorbirsi nel corso dell’anno. Il target degli analisti è del 3,7% a livello dell’Eurozona già in questo mese di Ottobre, ai massimi dal 2008.

La reazione degli investitori è stata immediata: il cambio Euro Dollaro ha subito una forte impennata fino a un massimo di 1,1692 per poi ritornare intorno al valore attuale, sopra la linea 1,1650 che aveva rappresentato a lungo la principale resistenza e che oggi assume il ruolo di primo supporto tecnico di rilievo.

Previsioni sul cambio Euro Dollaro

Allo stato attuale, il trend di breve termine del cambio Euro Dollaro può dirsi rialzista. Il primo target di resistenza da superare per proseguire nel ciclo bull è rappresentato dall’area di 1,1675 a cui farebbe seguito il nuovo test di resistenza a 1,17.

In caso di superamento di questo livello di prezzo, probabilmente il cambio Euro Dollaro potrebbe gettarsi in consolidamento fino al livello di prezzo di 1,1725 circa, per poi puntare verso nuovi rialzi. In linea generale, e in attesa di nuovi market movers rilevanti, il superamento stabile di 1,17 sarebbe un segnale inequivocabile dell’inversione di tendenza per la moneta unica.

Qualora invece il prezzo dovesse allontanarsi dal baricentro di 1,1650, il cambio Euro Dollaro potrebbe rischiare di ricadere nell’area di prezzo in cui è rimasto confinato già da numerose settimane, tra 1,1570 e 1,1630.

Quest’oggi, prima di aggiornare le previsioni per la prossima settimana, sarà necessario attendere un market mover molto importante, ovvero i dati di Eurostat sull’inflazione nell’Eurozona. Inoltre, si attendono anche i dati preliminari sul PIL, sempre a livello dell’Eurozona.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli