Italia markets close in 3 hours
  • FTSE MIB

    25.975,39
    -396,53 (-1,50%)
     
  • Dow Jones

    34.022,04
    -461,68 (-1,34%)
     
  • Nasdaq

    15.254,05
    -283,64 (-1,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.753,37
    -182,25 (-0,65%)
     
  • Petrolio

    65,60
    +0,03 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    49.553,13
    -1.532,21 (-3,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.431,98
    -37,10 (-2,53%)
     
  • Oro

    1.779,40
    -4,90 (-0,27%)
     
  • EUR/USD

    1,1339
    +0,0017 (+0,15%)
     
  • S&P 500

    4.513,04
    -53,96 (-1,18%)
     
  • HANG SENG

    23.788,93
    +130,01 (+0,55%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.102,45
    -76,70 (-1,84%)
     
  • EUR/GBP

    0,8509
    -0,0013 (-0,15%)
     
  • EUR/CHF

    1,0417
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4533
    +0,0037 (+0,26%)
     

Cambio Euro Dollaro, Previsioni: Tendenza al Recupero Dopo Nuovi Minimi Annuali

·2 minuto per la lettura

Il cambio Euro Dollaro ha chiuso la scorsa settimana con un nuovo crollo in parte inatteso, che ha fatto raggiungere alla moneta unica i suoi nuovi minimi annuali a 1,1514.

Adesso, stamattina alle ore 9:30, il cambio euro dollaro si sta riportando intorno al livello di 1,1550.

I dati macroeconomici di questa settimana potranno influenzare seriamente l’andamento di breve termine del cambio Euro Dollaro, soprattutto dal lato statunitense, con diversi aggiornamenti che potrebbero spingere ancora in rialzo il dollaro USA, il cui indice segna adesso 94,35 punti.

Previsioni sul cambio Euro Dollaro per la settimana

Nella settimana che si apre quest’oggi, il cambio Euro Dollaro dovrà nuovamente fare i conti con la pressione ribassista che pesa sulla moneta unica, dopo aver raggiunto per la seconda volta in un mese i minimi annuali vicino alla fascia di supporto psicologico di 1,15.

Iniziando con lo scenario ribassista, in caso di un nuovo calo sotto il livello di 1,1550, il cambio Euro Dollaro potrebbe tentare nuovamente di raggiungere i minimi di venerdì scorso ed eventualmente estendere i ribassi fino all’area di 1,15.

Un calo fin sotto questo valore, allo stato attuale, potrebbe portare il cambio euro dollaro dritto verso i minimi da Luglio 2020 a 1,1450.

Ulteriori livelli di supporto andrebbero identificati in caso di effettiva realizzazione del ribasso.

Lo scenario rialzista di breve termine può invece limitarsi, per il momento, al raggiungimento dell’area di 1,16, da cui il cambio Euro Dollaro potrebbe riprendere quota per tentare di approcciare quantomeno l’area di 1,1630/1,1650.

Il calendario economico per il cambio EUR/USD

Questa settimana, attenzione a numerosi dati sull’inflazione, sia nell’Eurozona che negli Stati Uniti, e alle discussioni di esponenti delle rispettive Banche Centrali.

Inoltre, si attendono gli aggiornamenti sulle richieste iniziali di sussidi di disoccupazione negli USA.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli