Italia markets close in 1 hour 45 minutes
  • FTSE MIB

    24.233,35
    -165,06 (-0,68%)
     
  • Dow Jones

    33.765,58
    -50,32 (-0,15%)
     
  • Nasdaq

    13.893,62
    +75,21 (+0,54%)
     
  • Nikkei 225

    29.020,63
    -167,54 (-0,57%)
     
  • Petrolio

    61,62
    +0,19 (+0,31%)
     
  • BTC-EUR

    40.356,77
    -5.676,04 (-12,33%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.109,80
    -14,10 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.787,10
    +5,10 (+0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,2073
    +0,0055 (+0,46%)
     
  • S&P 500

    4.145,57
    +10,59 (+0,26%)
     
  • HANG SENG

    29.078,75
    +323,41 (+1,12%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.985,51
    -29,29 (-0,73%)
     
  • EUR/GBP

    0,8707
    +0,0028 (+0,33%)
     
  • EUR/CHF

    1,1042
    +0,0025 (+0,23%)
     
  • EUR/CAD

    1,5075
    +0,0053 (+0,35%)
     

Cambio GBP/USD, Inizio di una Nuova Tendenza Rialzista?

Angelo Papale
·2 minuto per la lettura

Per il cambio GBP/USD è un periodo delicato a causa delle tensioni tra Regno Unito e USA. Il motivo è l’introduzione della web tax in UK per avere più gettito fiscale dalle grandi aziende americane di internet.

In risposta a questo, Biden minaccia la Gran Bretagna di imporre dazi fino al 25% sui prodotti d’importazione inglesi, tra i tanti ceramica, trucchi, soprabiti, console da videogioco e mobili.

L’obiettivo è di incassare ciò che secondo Biden potrebbero essere gli effetti economici della misura, circa 325 milioni di dollari. Intanto, a Londra si registrano zero decessi, non capitava da 6 mesi. Si prepara il piano di riaperture per parchi e piscine, mentre l’intera Europa prepara nuove misure restrittive.

Calendario giornaliero

Nella giornata odierna, poche sono le notizie che potrebbero smuovere il cambio GBP/USD. Notizie degne di nota arriveranno dagli USA nel pomeriggio ed in serata.

Infatti alle 16:00 ci sarà la pubblicazione del report sulla fiducia dei consumatori segnata dalla pandemia. Si prevede un aumento della fiducia con un valore pari a 96,9 rispetto al dato precedente di 91,3.

Alle 18:00 ed alle 20:00 ci saranno i discorsi, rispettivamente, di Bostic (Presidente FED di Atlanta) e Williams (presidente FED di New York). Alle 22:30 l’American Petroleum Institute renderà note le scorte di petrolio greggio, benzina e distillati. Si ricorda che il dato precedente è pari ad un aumento di 2,927 milioni di unità.

Inversione di tendenza per il cambio GBP/USD?

Per il cambio GBP/USD potrebbe essere il momento della svolta. La tendenza ribassista di lungo termine, iniziata nel 2018, ha fatto arrivare il cross al minimo storico pari a 0.4120 nell’ottobre 2020.

Si pensi che il valore nello stesso mese del 2019 era pari a 1.68000. Dopo aver raggiunto questa soglia il cambio l’ha utilizzata varie volte come supporto. Infatti il cross ha guadagnato, dal minimo, il 49%.

Dal punto di vista settimanale il cambio valutario sta testando una resistenza a 0.6735 che corrisponde al supporto registrato nel marzo e nel maggio del 2020. Quindi una rottura di questa soglia potrebbe essere un segnale si forza della sterlina e di debolezza per il dollaro americano.

Primo possibile target potrebbe essere 0.8355, prossima linea di Fibonacci e maggiore concentrazione di scambi nel periodo tra marzo e giugno 2020.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: