Italia Markets open in 43 mins

Camera, la proposta di matrimonio? Tutto finto

Flavio Di Muro

Quando giovedì scorso ha estratto dalle tasche l’anello e, munito di sorriso, ha sbalordito tutti gli onorevoli colleghi presenti in Aula con “Elisa, mi vuoi sposare?”, i social si sono scatenati, divisi tra chi applaudiva il gesto romantico e chi, invece, lo condannava, reputandolo poco rispettoso delle istituzioni e fuori luogo.

LEGGI ANCHE: Camera, deputato leghista interviene e fa proposta di matrimonio

Ma quella dell’onorevole Flavio Di Muro è stata solo una recita. Sì, perché il deputato leghista era già d’accordo con la futura sposa. Su tutto. Le sue nozze con Elisa verranno infatti celebrate il 5 settembre 2020 nella cattedrale di Ventimiglia alta. In città lo sapevano tutti, da tempo. La data è stata prenotata a settembre, così come il ristorante per il ricevimento, l’agriturismo “U Cian” di Isolabona.

I due futuri sposini hanno anche partecipato a un lungo corso prematrimoniale, finito proprio domenica scorsa insieme ad altre cinque coppie. Dunque, è tutto pronto per il “sì”.

La proposta era arrivata in diretta tv, dai banchi del Parlamento, dopo un discorso durante il quale Di Muro aveva spiegato come, a causa della politica, “tralasciamo le persone che amiamo”. L’intervento si era poi concluso a sorpresa con un commovente “Elisa mi vuoi sposare?”. E la diretta interessata, presente in tribuna, aveva ribadito il suo assenso fingendosi sorpresa ed emozionata.

GUARDA ANCHE - “Elisa, mi vuoi sposare?”