Italia Markets closed

Campania e Toscana zona rossa, cosa cambia da oggi

Primo Piano
·2 minuto per la lettura
Napoli prima di diventare zona rossa (AP Photo/Gregorio Borgia)
Napoli prima di diventare zona rossa (AP Photo/Gregorio Borgia)

Per contrastare la seconda ondata della pandemia di coronavirus Campania e Toscana diventano zone rosse (quindi aree a rischio più alto) da oggi, domenica 15 novembre. Cosa cambia rispetto a prima?

VIDEO - Dpcm: quali sono le regole per la zona rossa?

  • Spostamenti vietati non solo tra Province ma anche all’interno del proprio Comune, in qualsiasi orario del giorno e della notte, a meno che non si tratti di ragionevoli motivi necessità, lavoro o salute (per qualsiasi movimento bisogna avere con sé l’autocertificazione, che è possibile scaricare a questo link).

  • Bar e ristoranti rimangono chiusi al pubblico 7 giorni su 7, eccezion fatta per il cibo da asporto e servizi di delivery a domicilio.

  • Per quanto riguarda la scuola, è prevista la didattica a distanza per la scuola secondaria di secondo grado, per le classi di seconda e terza media. Didattica in presenza, invece, per la scuola materna e primaria e per le classi di prima media.

  • Stop allo sport, con la sospensione di tutte le competizioni sportive salvo quelle riconosciute di interesse nazionale dal CONI e CIP. Attività sportiva e motoria concessa unicamente nei pressi della propria abitazione e mai in gruppo né in coppia.

  • Per i mezzi di trasporto pubblico (autobus, tram, metro, treni locali) è consentito il riempimento solo fino al 50%, fatta eccezione per i mezzi di trasporto scolastico

VIDEO - Covid, Campania zona rossa: proteste a Napoli, migliaia in strada

L'ordinanza sulle nuove zone rosse è stata firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza, e sarà valida per due settimane.

Salgono così a sette le Regioni in zona rossa, mentre diventano nove quelle arancioni (da oggi, in particolare, diventano arancioni anche Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia e Marche).

VIDEO - Dpcm: quali sono le regole per la zona arancione?