Italia markets closed

Cannabis, dopo boom vendite Flower Farm punta sul crowdfunding -2-

Voz

Roma, 30 giu. (askanews) - La materia prima viene raccolta a mano e lavorata, senza l'uso di additivi chimici, si legge, per prodotti destinati a uso cosmetico, alimentare, ricreativo e sportivo e poi distribuita in negozi monomarca, presenti in Italia e Spagna, online, in farmacie, parafarmacie ed erboristerie e tramite una rete di 750 rivenditori in tutta Europa.

Secondo un'analisi di Marketsandmarkets il mercato della Cannabis dovrebbe crescere dai 10,3 miliardi di dollari del 2018 a 39,4 nel 2023. In Italia, il giro d'affari della sola parte agricola è di circa 40 milioni di euro, mentre, per il mercato finale, considerando tutti i possibili usi, oscilla tra i 7,3 e i 30 miliardi di euro potenziali per prossimi dieci anni, secondo una ricerca della società londinese Prohibition Partners.

I fondi raccolti nella campagna di equity crowdfunding su CrowdFundMe, che punta a un obiettivo minimo di 300mila euro e a uno massimo di 1,2 milioni saranno utilizzati da Flower Farm sull'ampliamento dei siti produttivi, conclude il comunicato, della gamma dei prodotti per il segmento cosmetico e sportivo, per il lancio delle linee food e petfood, l'apertura di nuovi sedi estere e la creazione di laboratori d'estrazione.