Italia markets open in 3 hours 46 minutes
  • Dow Jones

    33.919,84
    -50,63 (-0,15%)
     
  • Nasdaq

    14.746,40
    +32,49 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    29.665,42
    -174,29 (-0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,1729
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    35.986,21
    -851,24 (-2,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.043,14
    -20,71 (-1,95%)
     
  • HANG SENG

    24.221,54
    +122,40 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.354,19
    -3,54 (-0,08%)
     

Carabinieri: comandante generale Luzi in visita al comando legione 'Abruzzo e molise'

·1 minuto per la lettura

Questa mattina, il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Teo Luzi, si è recato presso la caserma “Maggiore Pasquale Infelisi” a Chieti, per far visita ai Carabinieri del Comando Legione Abruzzo e Molise. Giunto all’aeroporto di Pescara, prima di raggiungere la provincia teatina ha fatto visita ai Carabinieri del Nucleo Subacquei e del 5° Nucleo Elicotteri.

Successivamente, raggiunto il Comando Legione “Abruzzo e Molise”, il Comandante Generale, accolto dal Comandante di Legione Gen. B. Paolo Aceto, ha incontrato il personale della sede ed una rappresentanza dei militari dei Comandi Territoriali, Speciali e Forestali in servizio presso i reparti dislocati nelle due regioni, nonché il personale in congedo dell’ Associazione Nazionale Carabinieri e dell’Associazione Nazionale Forestali.

Il Generale Luzi, nel corso dell’incontro, ha espresso al personale il proprio apprezzamento per l’impegno e la dedizione profusi nello svolgimento della quotidiana attività di controllo del territorio e di contrasto alla delinquenza, esortandoli ad assicurare una sempre maggiore vicinanza alla popolazione. Al termine della visita, il Comandante Generale si è recato presso il Centro Nazionale Amministrativo dell’Arma dei Carabinieri, sito sempre a Chieti, dove ha incontrato il Comandante del Centro, il Gen. B. Stefano Paolucci, ed il personale della sede.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli