Italia markets open in 3 hours 10 minutes
  • Dow Jones

    35.064,25
    +271,55 (+0,78%)
     
  • Nasdaq

    14.895,12
    +114,58 (+0,78%)
     
  • Nikkei 225

    27.744,24
    +16,14 (+0,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1827
    -0,0010 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    34.030,04
    +486,39 (+1,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    990,29
    +14,39 (+1,48%)
     
  • HANG SENG

    26.149,92
    -54,77 (-0,21%)
     
  • S&P 500

    4.429,10
    +26,44 (+0,60%)
     

Carbon tax frontiere, Gentiloni: non è protezionismo ma equilibrio

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Venezia, 10 lug. (askanews) - "Non si tratta di una misura protezionistica, avremo un meccanismo che darà un prezzo alle emissioni, equivalente per le produzioni interne alla Unione europea e per le importazioni nelle Ue". Così il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni, a margine del G20 delle Finanze a Venezia ha spiegato il meccanismo di aggiustamento delle emissioni alla frontiere che l'esecutivo comunitario proporrà la prossima settimana.

"L'obiettivo - ha proseguito - è non avere, fuori, dei vantaggi strepitosi che derivano dal fatto che i nostri standard diventano più esigenti, e hai il rischio che alcune aziende europee si spostino fuori oppure che alcuni esportatori verso l'Ue abbiano dei vantaggi inaccettabili: è un meccanismo equibratorie, non un meccanismo protezionista".

"Il pacchettone che presenteremo mercoledì, che si chiama 'fit for 55' comporta 12 proposte legislative" per accompagnare la decisione di inasprire il taglio alle emissioni di CO2 Ue al meno 55% per il 2030. "C'è molto interesse per questo meccanismo di aggiustamento carbone alle frontiere - ha notato - che è guardato con un mix di curiosità e anche con una certa circospezione da parte dei nostri partner economici".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli