Italia Markets closed

Carburanti, rialzi di Capodanno

webinfo@adnkronos.com

Dopo una settimana di quiete, tornano questa mattina a salire i prezzi consigliati dei carburanti. Lo dice una nota di Staffetta quotidiana dell'Eni per la quale a determinare l'aumento, i tre rialzi consecutivi delle quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo dei giorni scorsi.  

Stando alla consueta rilevazione, questa mattina Eni ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina, gasolio e Gpl. Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,588 euro/litro (invariato, compagnie 1,597, pompe bianche 1,565), diesel a 1,483 euro/litro (+1 millesimo, compagnie 1,490, pompe bianche 1,464). Benzina servito a 1,709 euro/litro (invariato, compagnie 1,752, pompe bianche 1,619), diesel a 1,608 euro/litro (+1, compagnie 1,652, pompe bianche 1,515). Gpl self service a 0,592 euro/litro, servito a 0,610 euro/litro (invariato, compagnie 0,618, pompe bianche 0,599), metano self service 0,966 euro/kg, servito a 0,985 euro/kg (invariato, compagnie 0,994, pompe bianche 0,978), Gnl 0,955 euro/kg (compagnie 0,962 euro/kg, pompe bianche 0,951 euro/kg).Questi i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,693 euro/litro (servito 1,898), gasolio self service 1,587 euro/litro (servito 1,808), Gpl 0,700 euro/litro, metano 1,059 euro/kg, Gnl 0,929 euro/kg. Queste le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo alla chiusura di ieri: benzina a 415 euro per mille litri (-9), diesel a 475 euro per mille litri (-4, valori arrotondati).