Italia markets open in 7 hours 43 minutes
  • Dow Jones

    33.912,44
    +151,39 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    13.128,05
    +80,87 (+0,62%)
     
  • Nikkei 225

    28.871,78
    +324,80 (+1,14%)
     
  • EUR/USD

    1,0164
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    23.476,24
    -595,98 (-2,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    571,41
    -19,35 (-3,28%)
     
  • HANG SENG

    20.040,86
    -134,76 (-0,67%)
     
  • S&P 500

    4.297,14
    +16,99 (+0,40%)
     

Carburanti, torna la calma: prezzi fermi

·1 minuto per la lettura

Prezzi consigliati fermi sulla rete carburanti questa mattina, dopo il rialzo di ieri. Le quotazioni in Mediterraneo sono riprese, dopo due sedute di pausa per festività, con un aumento.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta Quotidiana, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,723 euro/litro (+1 millesimo, compagnie 1,727, pompe bianche 1,712), diesel a 1,589 euro/litro (+1, compagnie 1,593, pompe bianche 1,581). Benzina servito a 1,856 euro/litro (-1, compagnie 1,903, pompe bianche 1,768), diesel a 1,728 euro/litro (+1, compagnie 1,776, pompe bianche 1,638). Gpl servito a 0,821 euro/litro (-1, compagnie 0,828, pompe bianche 0,814), metano servito a 1,784 euro/kg (invariato, compagnie 1,826, pompe bianche 1,751), Gnl 2,100 euro/kg (+5, compagnie 2,097 euro/kg, pompe bianche 2,100 euro/kg).

Queste le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo alla chiusura di venerdì 24 dicembre al cambio di ieri pomeriggio: benzina a 508 euro per mille litri (+9, valori arrotondati), diesel a 508 euro per mille litri (+15, valori arrotondati). Questi i valori comprensivi di accisa: benzina a 1.236,89 euro per mille litri, diesel a 1.125,39 euro per mille litri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli