Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    27.043,02
    +1.985,59 (+7,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8892
    +0,0033 (+0,37%)
     
  • EUR/CHF

    1,0770
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,5499
    +0,0123 (+0,80%)
     

Carige, cedute 133 quote del capitale di Banca d'Italia per 3,3 milioni

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

Banca Carige ha ceduto 133 quote di partecipazione al capitale della Banca d’Italia del valore nominale 25.000 euro ciascuna a Valpolicella Benaco Banca Credito Cooperativo–Società Cooperativa a un prezzo pari a 3,325 milioni. L'operazione, specifica l'istituto ligure, è in linea con quanto previsto dal piano strategico, ovvero cessione delle quote di Banca d’Italia in eccesso rispetto alla partecipazione del 3% fruttifera di dividendi. Dopo questa cessione, pari allo 0,04% del capitale della Banca d’Italia, Carige detiene ancora 9.762 quote, pari al 3,254%. La Banca è stata assistita per quanto riguarda gli aspetti notarili dallo Studio Zabban Notari Rampolla & Associati di Milano.