Italia markets close in 6 hours 51 minutes
  • FTSE MIB

    25.028,33
    -268,07 (-1,06%)
     
  • Dow Jones

    35.144,31
    +82,76 (+0,24%)
     
  • Nasdaq

    14.840,71
    +3,72 (+0,03%)
     
  • Nikkei 225

    27.970,22
    +136,93 (+0,49%)
     
  • Petrolio

    72,00
    +0,09 (+0,13%)
     
  • BTC-EUR

    31.664,07
    -928,69 (-2,85%)
     
  • CMC Crypto 200

    883,30
    -32,18 (-3,52%)
     
  • Oro

    1.796,10
    -3,10 (-0,17%)
     
  • EUR/USD

    1,1779
    -0,0029 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.422,30
    +10,51 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    25.086,43
    -1.105,89 (-4,22%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.065,41
    -37,18 (-0,91%)
     
  • EUR/GBP

    0,8541
    +0,0002 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    1,0804
    -0,0005 (-0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4821
    +0,0015 (+0,10%)
     

CARMAT annuncia il primo impianto commerciale del suo cuore artificiale Aeson®

·5 minuto per la lettura

L’impianto, effettuato presso il centro ospedaliero Monaldi dell'Azienda Ospedaliera dei Colli di Napoli in Italia, segna la prima vendita effettuata da CARMAT su base commerciale, e apre la strada allo sviluppo commerciale dell'Azienda.

PARIGI, July 19, 2021--(BUSINESS WIRE)--CARMAT (Paris:ALCAR) (FR0010907956, ALCAR, eligibile a PEA-PME), sviluppatore del cuore artificiale totale più avanzato al mondo, con l'obiettivo di offrire un'alternativa terapeutica ai pazienti affetti da insufficienza cardiaca biventricolare terminale, annuncia oggi il primo impianto della suo cuore articiale bioprostetico, Aeson®, in ambito commerciale.

Primo impianto commerciale e prima vendita commerciale nella storia di CARMAT.

L'impianto del cuore artificiale Aeson® è stato effettuato dall'equipe del Dott. Ciro Maiello, cardiochirurgo presso il Polo Ospedaliero di Napoli, uno dei centri con la maggiore esperienza nel cuore artificiale in Italia.

Questo impianto segna la prima vendita commerciale effettuata da CARMAT, dalla sua creazione nel 2008. Si tratta di un passo molto importante, che apre una nuova pagina nello sviluppo dell'Azienda.

Prospettive di sviluppo del business

In accordo con la sua strategia, CARMAT intende nel 2021 concentrare gli sforzi volti alla commercializaione del suo cuore artificiale Aeson® principalmente sulla Germania, e approcciare nel modo più opportuno, uno o due altri paesi dell'Unione Europea, tra cui l'Italia.

Da quando il dispositvo ha ottenuto il marchio CE (nell'indicazione di ponte al trapianto) nel dicembre 2020, l'Azienda ha intrapreso un dialogo molto attivo e costruttivo dal punto di vista scientifico, medicale e contrattuale, in particolare con una ventina di ospedali tra i più attivi nel campo dell'assistenza meccanica.

Questi scambi hanno permesso di confermare, da un lato, l'importanza della dimensione della popolazione di pazienti che potrebbero beneficiare del cuore Aeson® e, dall'altro, il forte interesse della comunità medica per un terapia giudicata veramente innovativa e in grado di fornire un beneficio unico ai pazienti.

Questa valutazione è stata confermata dal team di cardiochirurghi del Duke University Hospital negli Stati Uniti, che di recente ha stimato1 in 100.000 all'anno il numero di nuovi casi di insufficienza cardiaca negli Stati Uniti, quando solo da 3.000 a 4.000 di questi pazienti potrebbero ricevere un trapianto di cuore, concludendo che un'ampia frazione dei restanti 96.000 pazienti potrebbe potenzialmente beneficiare della terapia CARMAT.

In questa fase, 5 ospedali tedeschi sono già stati formati da CARMAT e stanno attualmente selezionando i pazienti per i primi impianti. Diversi file di pazienti sono in fase di analisi da parte degli ospdali, con il supporto di CARMAT, le cui squadre rimarranno mobilitate per tutta l'estate per garantire la continuità del lancio commerciale di Aeson®.

La Società prevede che entro la fine del 2021 verranno formati e saranno commercialmente attivi una dozzina di centri, principalmente in Germania.

CARMAT, in occasione della pubblicazione dei risultati semestrali il 15 settembre, fornirà un completo aggiornamento sul calendario e sui principali obiettivi strategici.

I termini di tale comunicazione verranno specificati in seguito.

Prof.ssa Marisa De Feo, Direttore del Dipartimento di Cardiochirurgia Generale e dei Trapianti, dichiara: "Siamo molto contenti di essere il primo ospedale al mondo ad impiantare il cuore artificiale Aeson® in ambito commerciale. La procedura è stata realizzata dal Dr. Ciro Maiello senza particolari difficoltà grazie all’eccelente preparazione e collaborazione tra il dipartimento e gli specialisti di CARMAT. Il paziente sta recuperando bene e, grazie alla combinazione delle caratteristiche principali del dispositivo, la pulsatilità, l’emocompatibilità e l’autoregolazione siamo convinti che verrà presto seguito in maniera ambulatoriale. Vorrei anche cogliere l’occasione di ringrazirare l’intero Dipartimento di Cardiochirurgia e l’Azienda Ospedaliera dei Colli per continuare ad innovare nel campo del trapianto e dell’assistenza meccanica, e la Regione Campania per sostenere il nostro programma."

Stéphane Piat, CEO di CARMAT, conclude: "Il primo impianto commerciale del cuore Aeson® è un passo importante nella storia di CARMAT. Apre la strada al progressivo accesso di un gran numero di pazienti, alla nostra terapia; e corona anni di lavoro per i nostri team e partner. Il feedback che riceviamo, sia nel contesto dei nostri studi clinici, particolarmente recentemente negli Stati Uniti, sia nelle nostre discussioni con i centri europei nel contesto della commercializzazione di Aeson®, ci rende molto fiduciosi nel fatto che il nostro cuore artificiale Aeson ® rappresenta un "punto di svolta" e offre un vantaggio unico per il paziente rispetto a tutte le terapie esistenti. Ringrazio l’equipe dell'Azienda Ospedaliera dei Colli di Napoli per la fiducia e l'impegno, e vi posso assicurare che i nostri team sono più che mai mobilitati per permettere ad altri pazienti, soprattutto in Germania, di beneficiare della nostra terapia nelle settimane a venire."

La storia di CARMAT in breve:

  • 2008: Creazione di CARMAT (www.carmatsa.com)

  • 2010: IPO (Euronext Growth, Parigi)

  • 2013: Primo impianto del cuore artificiale nell'uomo nell'ambito di uno studio clinico di fattibilità condotto in Francia

  • 2016: Inizio dello studio PIVOT in Francia e poi in Europa su una ventina di pazienti con l'obiettivo di ottenere il marchio CE

  • Dicembre 2020: Ottenimento del marchio CE nell'indicazione "ponte al trapianto" che consente la commercializzazione del cuore con il nome commerciale "Aeson®" in Europa e negli altri paesi che riconoscono tale approvazione.

  • Luglio 2021:

    • Primo impianto umano nell'ambito di uno studio clinico di fattibilità negli Stati Uniti

    • Prima vendita in Europa

1Conferenza stampa virtuala del Duke University Hospital, realizzata il 15 Luglio 2021 dopo il primo impianto del cuore artificiale Aeson® negli Stati Uniti, nel contesto dello studio di fisibilita’ (EFS).

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20210718005019/it/

Contacts

Contatto stampa: caroline@alizerp.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli