Italia markets open in 8 hours 42 minutes
  • Dow Jones

    29.490,89
    +765,38 (+2,66%)
     
  • Nasdaq

    10.815,43
    +239,82 (+2,27%)
     
  • Nikkei 225

    26.215,79
    +278,58 (+1,07%)
     
  • EUR/USD

    0,9831
    +0,0030 (+0,30%)
     
  • BTC-EUR

    19.917,45
    +223,08 (+1,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    444,05
    +8,70 (+2,00%)
     
  • HANG SENG

    17.079,51
    -143,32 (-0,83%)
     
  • S&P 500

    3.678,43
    +92,81 (+2,59%)
     

Caro bollette: come risparmiare quando si usa la lavatrice

Caro bollette: come risparmiare quando si usa la lavatrice (Getty Images)
Caro bollette: come risparmiare quando si usa la lavatrice (Getty Images)

Da giorni non sentiamo altro che inviti a risparmiare sulla corrente elettrica e sul gas. Ma, quando si parla di lavatrice, tutti sembriamo rassegnati all'idea che sia difficile risparmiare qualcosa. Tuttavia, è un elettrodomestico così indispensabile che non potremmo farne a meno. Eppure, anche in questo caso esistono piccoli accorgimenti che potrebbero aiutarci a contenere un pochino i consumi.

LEGGI ANCHE: Decreto Aiuti bis, dal Superbonus alle bollette: tutte le misure

Nel caso della lavatrice, a fare la differenza sono le piccole cose. Come prima cosa, bisognerebbe abituarsi a utilizzarla durante il weekend o negli orari serali, quando il consumo sarà inferiore. Uno dei vantaggi del fare la lavatrice solo nel weekend, è che così si riesce ad accumulare abbastanza panni sporchi da farla lavorare a pieno carico. In questo modo si evitano gli sprechi e si risparmia sulla bolletta.

LEGGI ANCHE: La proposta Ue sul taglio ai consumi elettrici e i contatori “smart”

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Falsi miti sul risparmio energetico in casa, sfatiamone 4

Un altro stratagemma è quello di evitare il prelavaggio. Meglio farlo solo se strettamente necessario. In alternativa, si può optare per un "prelavaggio fai da te", mettendo ammollo i capi in una bacinella con acqua e sapone e, dopo qualche minuto, strizzando bene i capi e infilandoli in lavatrice per avviare il programma indicato.

Una lavatrice sporca consuma di più. Proprio così. Pochi ci pensano, ma anche la lavatrice andrebbe tenuta ben pulita. Quindi, controllare bene che cestello e guarnizione siano ben puliti prima di avviarla, in questo modo la lavatrice farà meno sforzo.

LEGGI ANCHE: Crisi energetica, come risparmiare usando il forno? Ecco alcuni trucchi

Molto importante è la classe energetica della lavatrice. I vecchi modelli consumano parecchio, l'ideale sarebbe utilizzare elettrodomestici con classe energetica non inferiore ad A, A+, A++, A+++. Più alta sarà la classe energetica, meno sarà il consumo.

Anche la scelta della temperatura influisce sul consumo della lavatrice: l'ideale sarebbe lavare i capi a 30° C, o comunque a temperature non superiori ai 40 °C.

LEGGI ANCHE: Bollette luce e gas, Movimento Casalinghe: "Ecco come risparmiare 250 euro al mese"

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Elettrodomestici: quali consumano di più?