Italia markets close in 4 hours 41 minutes
  • FTSE MIB

    24.022,93
    +146,85 (+0,62%)
     
  • Dow Jones

    31.928,62
    +48,38 (+0,15%)
     
  • Nasdaq

    11.264,45
    -270,83 (-2,35%)
     
  • Nikkei 225

    26.677,80
    -70,34 (-0,26%)
     
  • Petrolio

    111,25
    +1,48 (+1,35%)
     
  • BTC-EUR

    27.903,81
    +208,70 (+0,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    661,72
    +5,89 (+0,90%)
     
  • Oro

    1.853,80
    -11,60 (-0,62%)
     
  • EUR/USD

    1,0661
    -0,0077 (-0,71%)
     
  • S&P 500

    3.941,48
    -32,27 (-0,81%)
     
  • HANG SENG

    20.171,27
    +59,17 (+0,29%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.660,96
    +13,40 (+0,37%)
     
  • EUR/GBP

    0,8531
    -0,0032 (-0,37%)
     
  • EUR/CHF

    1,0277
    -0,0033 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,3696
    -0,0061 (-0,44%)
     

Carrefour e Tesco: il loro andamento in borsa nell'ultimo anno

·2 minuto per la lettura
Carrefour e Tesco: il loro andamento in borsa nell'ultimo anno
Carrefour e Tesco: il loro andamento in borsa nell'ultimo anno

Carrefour, Tesco, Esselunga, Lidl, Conad, Coop, Unes, Aldi. Se c'è un settore che non è mai andato in crisi durante la pandemia, è quello della grande distribuzione e dei supermercati, che ha potuto beneficiare da un lato della chiusura di tutte le attività legate al turismo e dall’altro della corsa agli acquisti scatenata dai timori legati alla pandemia.

La grande distribuzione in Italia

Numeri dell’Osservatorio sulla Gdo dell’Ufficio Studi di Mediobanca alla mano, in Italia fino alla prima metà di aprile 2020 le vendite hanno segnato incrementi attorno al 10%, con punte del 30% per il confezionato. Inoltre, grazie al boom della spesa online, tra marzo e aprile 2020, è stata registrata una crescita del traffico web con punte del +200% anno su anno, sia nella modalità del click&collect che in quella dell’home delivery. Un successo che si è confermato anche nel 2021. Come non menzionare, sempre guardando all'Italia, il successo del marchio Esselunga, a cui è andata benissimo nel 2020, durante il lockdown, e ancora meglio nel 2021, quando le vendite sono persino aumentate del 2,2%?

VIDEO - Esselunga, Coop o Aldi? Quali sono i supermercati preferiti dagli italiani? La classifica di Altroconsumo

La grande distribuzione all'estero: Carrefour e Tesco a confronto

In Italia la grande distribuzione sta sicuramente vincendo in questi ultimi anni. Ci siamo però chiesti come stia andando per due marchi della grande distribuzione nati all'estero: stiamo parlando della catena di supermercati francese Carrefour e di quella inglese Tesco. Ecco il loro andamento in borsa nell'ultimo anno.

Le azioni di Carrefour nell'ultimo anno

Carrefour, fondata ad Annecy (Francia) nel 1959, è la quarta più grande catena di supermercati e centri commerciali nel mondo in termini di reddito e vendite e la seconda a livello europeo, dopo la tedesca Schwarz Gruppe (proprietaria di Lidl e Kaufland). L'azienda è presente in 30 paesi, principalmente nell'Unione europea, Brasile e Argentina, oltre che in Nord Africa e in Asia. Solo in Italia si contano 1.479 punti vendita Carrefour, suddivisi in: Ipermercati Carrefour, Carrefour Market, Carrefour Express e Cash and Carry (Docks Market e GrossIper).

Le azioni di Tesco nell'ultimo anno

Tesco, fondata nel Regno Unito nel 1919, è oggi il primo gruppo di distribuzione inglese e uno dei maggiori d'Europa, con oltre 6.800 punti vendita nel mondo (opera in Europa, Nord America ed Estremo Oriente). In Europa è presente in Irlanda, Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Malta, oltre che ovviamente nel Regno Unito. In Italia non sono ancora stati aperti punti vendita. Le attività di Tesco si dividono in: distribuzione nel Regno Unito, distribuzione internazionale, e servizi finanziari.

VIDEO - Esselunga, la truffa del 70° anniversario

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli