Italia markets closed
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.567,04
    -104,09 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1822
    +0,0049 (+0,41%)
     
  • BTC-EUR

    10.064,20
    +668,73 (+7,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    239,24
    +0,33 (+0,14%)
     
  • HANG SENG

    24.569,54
    +27,28 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Cartabianca, Corona insulta la conduttrice: la Rai: "Inaccettabile"

·2 minuti per la lettura
Mauro Corona Bianca Berlinguer
Mauro Corona Bianca Berlinguer

Dopo l’episodio accaduto in diretta durante la puntata di Cartabianca del 22 settembre, che ha visto un acceso scontro tra la conduttrice Bianca Berlinguer e Mauro Corona, la Rai prenderà provvedimenti. Mauro Corona aveva offeso pesantemente Bianca Berlinguer dandole della “Gallina”. “I suoi reiterati insulti costituiscono un’offesa non solo alla Dott.ssa Berlinguer ma verso le donne in genere”, si legge nel comunicato ufficiale diffuso dalla Rai. La direzione della Rai, inoltre si legge dal comunicato, ricorrerà a tutte le azioni possibili al fine di tutelare oltre che l’immagine della conduttrice, anche il ruolo di servizio pubblico della quale la RAI è investita.

Scontro Corona-Berlinguer: il comunicato Rai

Dopo l’avvenuto scontro tra Mauro Corona e Bianca Berlinguer, è arrivato il comunicato ufficiale da parte della sede Rai di Viale Mazzini. Una nota che fin dall’inizio si presenta come una condanna per quanto è successo. “La direzione di Rai Tre e la Rai nel suo complesso presentano le proprie scuse al pubblico di Cartabianca e in special modo a quello femminile che ieri sera si è sintonizzato sul noto programma della Terza rete. Nel corso della trasmissione, il signor Mauro Corona si è esibito in una serie di inaccettabili offese nei confronti della conduttrice”.

La nota prosegue poi con la decisione della Rai in tal senso che provvederà ad avviare tutte le azioni necessarie verso Mauro Corona: “I suoi reiterati insulti costituiscono un’offesa non solo alla Dott.ssa Berlinguer ma verso le donne in genere In tal modo il signor Corona ha violato le disposizioni normative e i principi etici volti a promuovere la parità di genere e il rispetto dell’immagine e della dignità della donna. A tali inderogabili principi è improntata la programmazione della Rai che pertanto intraprenderà tutte le azioni del caso nei confronti del sig. Corona al fine di tutelare l’immagine e la dignità culturale e professionale della conduttrice e il ruolo di servizio pubblico della Rai”

La vicenda

“Se mi vuole qui tutta la stagione, mi fa dire le cose. Altrimenti la mando in malora e me ne vado. Da stasera la trasmissione se la conduce da sola, gallina. Stia zitta, gallina!”, ha sbottato così Mauro Corona che era stato richiamato dalla Berlinguer in quanto non avrebbe dovuto fare pubblicità ad un albergo. La Berlinguer sentendosi chiamata “Gallina”, ha risposto: “Non posso accettare che lei diventi maleducato e sgradevole, insultandomi mentre conduco la trasmissione. Non si permetta di dirmi gallina”. Successivamente ha commentato in diretta Radio dichiarando che Mauro Corona aveva esagerato e che probabilmente non sarebbe tornato la settimana successiva.