Italia markets close in 7 hours 55 minutes
  • FTSE MIB

    24.556,64
    +90,69 (+0,37%)
     
  • Dow Jones

    33.852,53
    +3,07 (+0,01%)
     
  • Nasdaq

    10.983,78
    -65,72 (-0,59%)
     
  • Nikkei 225

    27.968,99
    -58,85 (-0,21%)
     
  • Petrolio

    78,72
    +0,52 (+0,66%)
     
  • BTC-EUR

    16.334,03
    +282,32 (+1,76%)
     
  • CMC Crypto 200

    401,33
    +12,61 (+3,24%)
     
  • Oro

    1.769,40
    +5,70 (+0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,0347
    +0,0012 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    3.957,63
    -6,31 (-0,16%)
     
  • HANG SENG

    18.597,23
    +392,55 (+2,16%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.953,24
    +18,80 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8646
    +0,0007 (+0,08%)
     
  • EUR/CHF

    0,9854
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4038
    +0,0014 (+0,10%)
     

Case auto cinesi puntano a aumentare vendite in Europa con Ev 'a cinque stelle'

Un'auto elettrica Xpeng P7 davanti alla Borsa di New York (NYSE) in vista dell'IPO della società cinese a New York

SOLIHULL, INGHILTERRA (Reuters) - I produttori cinesi di veicoli elettrici (Ev) puntano a conquistare gli automobilisti europei e la grande clientela aziendale con auto più convenienti, ma dotate delle massime valutazioni di sicurezza e di molte funzioni high-tech.

Negli ultimi mesi, diversi veicoli elettrici cinesi hanno ricevuto la valutazione di cinque stelle nell'ambito del Programma europeo di valutazione delle nuove automobili (European New Car Assessment Programme, Ncap), un risultato che richiede di equipaggiare i veicoli di caratteristiche di sicurezza attiva e passiva che vanno ben oltre i requisiti di legge.

Altre sono in arrivo.

"Tutti i produttori cinesi di veicoli elettrici vogliono ottenere le cinque stelle Euro Ncap per essere più competitivi sul mercato europeo", ha detto Brian Gu, presidente del produttore cinese di veicoli elettrici Xpeng.

Gu ha affermato che Xpeng ha impiegato gli ultimi tre anni a costruire negozi e centri di assistenza in Danimarca, Paesi Bassi, Norvegia e Svezia - con alcune vendite iniziali in Norvegia - prima del lancio ufficiale, previsto per l'anno prossimo, della berlina elettrica P7 e del Suv G9 nei quattro Paesi.

I produttori cinesi di veicoli elettrici hanno riconosciuto che la sicurezza gioca un ruolo incredibilmente importante nel processo di vendita, secondo Matthew Avery, direttore di Thatcham Research, un centro di ricerca automobilistico britannico finanziato dalle compagnie assicurative e membro del consiglio di amministrazione di Euro Ncap.

La valutazione a cinque stelle di Euro Ncap è considerata fondamentale per superare le latenti preoccupazioni europee sulla qualità delle auto prodotte in Cina, dopo che i crash test effettuati nel 2006 e 2007 avevano suggerito che le auto cinesi non fossero sicure.

Forse ancora più importante per le vendite, le valutazioni di sicurezza elevate aprono ai produttori cinesi di veicoli elettrici il mercato potenzialmente enorme delle automobili aziendali.

Le vendite di flotte auto rappresentano circa la metà di tutte le vendite di auto nei principali mercati, tra cui Germania, Francia e Regno Unito, e molti acquirenti aziendali danno importanza alla sicurezza.

"Le vendite di flotte auto sono molto importanti e molte flotte hanno l'obbligo di una valutazione di cinque stelle per l'acquisto di auto", ha detto Avery.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Sabina Suzzi)