Italia markets close in 3 hours 1 minute
  • FTSE MIB

    23.116,10
    +17,95 (+0,08%)
     
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • Petrolio

    63,25
    +0,03 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    42.201,55
    +162,92 (+0,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.028,64
    +33,98 (+3,42%)
     
  • Oro

    1.784,80
    -13,10 (-0,73%)
     
  • EUR/USD

    1,2232
    +0,0064 (+0,53%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.702,12
    -3,87 (-0,10%)
     
  • EUR/GBP

    0,8646
    +0,0046 (+0,53%)
     
  • EUR/CHF

    1,1081
    +0,0053 (+0,48%)
     
  • EUR/CAD

    1,5260
    +0,0035 (+0,23%)
     

Cashback, è online il portale ufficiale per i reclami: ecco il link

Redazione
·1 minuto per la lettura
Cashback, è online il portale ufficiale per i reclami: ecco il link
Cashback, è online il portale ufficiale per i reclami: ecco il link

C’è tempo fino al 29 giugno 2021 per segnalare incongruenze tra quanto ricevuto e quanto effettivamente speso

È online il sito ufficiale per segnalare anomalie nel conteggio delle transazioni utili a ricevere il cashback. Tra pochi giorni, infatti, arriveranno sui conti correnti i primi rimborsi maturati nel periodo sperimentale del cashback (8-31 dicembre). Chiunque dovesse riscontrare incongruenze tra le transazioni effettuate e quanto ricevuto potrà registrarsi sul sito reclamicashback.consap.it e compilare il modulo di reclamo.

COME FARE

Una volta entrati sul sito, si legge nelle istruzioni d’uso, "il cittadino potrà inserire un reclamo ricordandosi di allegare alla domanda eventuale documentazione a sostegno della richiesta di rettifica del rimborso ricevuto – es: scontrini POS – utili a consentire le verifiche del caso". Consap si impegna a rispondere entro 30 giorni e si riserva di chiedere ulteriori integrazioni di documenti ai cittadini. I reclami relativi al periodo sperimentale del cashback potranno essere presentati entro il 29 giugno 2021.

LE SCADENZE

I reclami potranno essere presentati alla scadenza delle procedure per l’erogazione del rimborso seguendo questi termini:

  • per il periodo 08/12/2020–31/12/2020 (periodo sperimentale) l’istanza di reclamo potrà essere presentata entro il 29/06/2021;

  • per il periodo 01/01/2021–30/06/2021 l’istanza di reclamo potrà essere presentata entro il 29/12/2021;

  • per il periodo 01/07/2021–31/12/2021 l’istanza potrà essere presentata entro il 01/07/2022;

  • per il periodo 01/01/2022-30/06/2022 l’istanza di reclamo potrà essere presentata entro il 29/12/2022.